Usi il dentifricio solo per lavarti i denti? Ecco altri 5 usi alternativi utili che non tutti conoscono

Se vi domandassimo a cosa serve il dentifricio molti di voi probabilmente risponderebbero che viene utilizzato per la pulizia della bocca. La risposta è corretta, ma se pensate che serva solo a questo state commettendo un grave errore.

In realtà esistono altri usi che possiamo fare con la nostra pasta di dentrificio preferita. Oggi con il nostro articolo verrete a conoscenza di 5 nuovi usi in cui potrete adoperare il dentifricio.

Foto: pixabay/martaposemuckel

Pulire il ferro da stiro
Per via di un uso prolungato il vostro ferro da stiro potrebbe presentare delle macchie di ruggine. Passate su queste il vostro dentifricio e strofinate con una pezzuola, dopodiché risciacquate con acqua fredda e vedrete quelle fastidiose macchie di ruggine scomparse.

Togliere le macchie dai vestiti
Quante volte capita che magari a tavola o nel tempo libero macchiamo la nostra maglietta preferita? Non preoccupatevi, grazie al dentifricio queste macchie saranno un lontano ricordo.
Prima di lavare in lavatrice il vostro vestito cospargete e stendete un po’ di dentifricio nella parte interessata dalla macchia e vedrete che questa sarà rimossa con molta più facilità.

Far sparire i cattivi odori
Se avete cucinato è probabile che un cattivo odore permanga sulle vostre mani, in special modo se avete utilizzato la cipolla.
In questi casi per eliminare il fastidio vi basterà sfregare un po’ di dentifricio fra le mani e risciacquarle per eliminare i cattivi odori e anzi essere avvolti da uno splendido profumo di pulito.

Far tornare brillante l’argenteria
Potete usare il dentifricio anche nelle pulizie della casa. Se avete delle posate d’argento che hanno subito delle macchie a causa dell’invecchiamento spremete un po’ di dentifricio su un batuffolo di cotone e lucidate la superficie delle vostre posate. Dopo averle risciacquate torneranno al loro splendore originario.

Sbiancare le unghie
Il dentifricio è utilizzato come sbiancante per i denti, quindi possiamo tranquillamente utilizzarlo anche per la pulizia delle nostre unghie. Vi basterà sfregarne qualche goccia su queste e risciacquarle per donare loro la luminosità desiderata.

LEGGI ANCHE: Come pulire i fornelli con il dentifricio. Brillio senza sforzo