Uno studio mostra che le persone trascorrono, in media, un’ora al giorno a spettegolare

Ogni giorno, ognuno di noi, trascorre ben cinquantadue minuti a spettegolare. Secondo una ricerca pubblicata dalla rivista scientifica “Social Psychologycal and Personality Science”, trascorriamo davvero tanto tempo a parlare di gossip durante la nostra giornata. Lo studio si è basato su un sondaggio a cui hanno preso parte dei volontari su iniziativa dell’Università della California.

Una delle scoperte di questo studio sta nel fatto che in realtà, nella maggior parte dei casi, si parla di pettegolezzi in maniera abbastanza neutrale, senza entrare troppo nel merito delle questioni e quindi senza giudicare direttamente i protagonisti del gossip. Nel 15% dei casi, invece, si sono registrati commenti negativi riguardo alcune situazioni di gossip.


credit: pixabay/HND

La psicologa Lia Clerot spiega che, in realtà, il pettegolezzo è una pratica di sopravvivenza sociale, dunque è un modo per interagire con gli altri ed anche per capire se la persona con cui si sta parlando ha i nostri stessi ideali ed interessi. Il pettegolezzo, infatti, serve a tenere insieme un certo gruppo di persone, poiché quando c’è un argomento di cui parlare in coro, è sempre un modo per tenere viva la conversazione di un gruppo, ma anche l’affiatamento e la collaborazione.

Ma è ovviamente molto importante definire i limiti ed analizzare le situazioni, poiché è sempre meglio evitare pettegolezzi in cui si giudicano male gli altri. In questo caso si entra troppo nel merito di situazioni che non ci riguardano, e si può anche andare incontro ad eventuali scontri. Dunque, via libera al gossip, ma solo a quello disinteressato e divertente, che tiene vive le conversazioni durante una serata, e che ci fa fare tante risate.

Evitiamo, invece, di affrontare argomenti negativi o di dare giudizi senza conoscere esattamente la storia di cui parliamo. Pensiamo che in un pettegolezzo potremmo ritrovarci anche noi, e sarebbe davvero brutto essere giudicati da qualcuno che, in realtà, non conosce esattamente la realtà dei fatti!

LEGGI ANCHE: Probabilmente hai spazzolato i tuoi capelli nel modo sbagliato. Ecco come andrebbe fatto.