Probabilmente hai spazzolato i tuoi capelli nel modo sbagliato. Ecco come andrebbe fatto.

Sei sicuro di spazzolare i tuoi capelli nella maniera corretta? Spazzolare i capelli è un’azione che compiamo tutti in modo automatico e naturale, a volte diventa un piccolo attimo per curarsi di se stessi a cui è difficile rinunciare. Pettinarsi è un gesto così semplice e spontaneo, che nessuno di noi ha mai pensato: “Ma starò spazzolando i miei capelli nel modo corretto? Starò usando il giusto tipo di spazzola?”. Ecco alcuni trucchi per prenderci cura, nella maniera più opportuna, della nostra chioma.

La prima cosa da fare, prima di utilizzare un qualsiasi strumento, è cercare di sciogliere la nostra capigliatura semplicemente con le dita, così da eliminare i nodi più persistenti senza strappare i nostri capelli e far si che non si sfibrino troppo.


Foto: pixabay/ PublicDomainPictures

Un altro accorgimento da usare è quello di non pettinare i nostri capelli quando sono bagnati. È un errore in cui incappiamo tutti ma in realtà, quando sono umidi, i capelli diventano più fragili, in quanto l’umidità li appesantisce ed è più facile che si spezzino. Sarebbe utile, per evitare di danneggiarli troppo, spazzolarli prima di bagnarli, e dopo averli lavati, usare un pettine a denti larghi.

Un errore che sicuramente, almeno una volta, abbiamo fatto tutti è quello di pettinare i nostri capelli partendo dalla radice. Il modo corretto per spazzolarli in realtà è cominciando dalle punte e risalendo in modo graduale, fino a coprire l’interezza della nostra chioma, così da non creare troppo stress alla nostra cute.

Ovviamente uno tra i passi più importanti è quello di pulire regolarmente i nostri accessori per capelli, compresi spazzole e pettini. È bene prendere l’abitudine di detergere le nostre spazzole almeno una volta al mese, in modo da eliminare tutti i residui di prodotti, polvere e tutto quello che si può annidare tra i vari dentini, in quanto tutto ciò che rimane rifugiato nei nostri pettini, una volta usati per spazzolarci, lo trasferiremo sulla nostra testa.

LEGGI ANCHE: Il modo più semplice per pulire spazzole e pettini.