Tutti gli errori da evitare quando fate lo shampoo. Ecco a cosa dovete fare attenzione

“Quasi quasi mi faccio uno shampoo” cantava Giorgio Gaber, ironizzando su quanto fosse rilassante ed in un certo senso alienante dalla realtà questo semplice gesto che tutti compiamo quotidianamente. Farsi lo shampoo è qualcosa di così naturale ed automatico che ognuno di noi lo fa in pratica senza stare a pensare troppo ai singoli passaggi ed al modo di lavarsi capelli.

Eppure esistono alcune piccole accortezze che possono migliorare considerevolmente la qualità e la pulizia dei capelli dopo aver fatto uno shampoo. Spesso infatti capita che pur mantenendo una buona alimentazione ed utilizzando ottimi e spesso costosissimi prodotti appositi per la cura dei capelli, dopo lo shampoo questi ci diano comunque l’impressione di essere sfibrati o in cattive condizioni. Spesso questo può dipendere in realtà da alcuni comunissimi errori che si fanno proprio durante lo shampoo.
Ecco quindi 8 errori da non commettere durante lo shampoo:


credit: pixabay/jackmac34

1) Non bagnare la testa prima di usare il prodotto. Infatti questo è un errore molto comune che vi costringerà ad usare molto più shampoo del normale. Inoltre i punti non bagnati sono molto più difficili da pulire. Si consiglia di bagnare la testa per almeno un minuto prima di passare allo shampoo.
2) Iniziare sempre dallo stesso punto. Tutti tendono ad iniziare lo shampoo sempre dallo stesso punto, di solito proprio al centro della testa, questo alla lunga può portare alla secchezza della cute e dei capelli in quel punto. Si consiglia infatti di iniziare lo shampoo in punti sempre diversi.

3) Lavare troppo le punte. Spesso ci si concentra troppo poco sulla cute ed eccessivamente sulle punte. Sfregare e frizionare le punte può sfibrare il capello e renderlo secco.
4) Non strizzare i capelli prima di mettere il balsamo. Applicare il balsamo sui capelli non strizzati ne rende inutile l’applicazione .

5) Non cambiare mai shampoo. Infatti anche il cambio stagionale del proprio shampoo contribuisce a mantenere i capelli sani ed in salute.
6) Usare acqua troppo calda. Oltre al già citato frazionamento eccessivo, anche l’utilizzo di acqua troppo calda può contribuire a rendere il capello secco, inoltre sbiadirà il colore dei capelli tinti più velocemente

7) Non risciacquare bene lo shampoo. Non risciacquare bene può infatti portare ad un accumulo di prodotti chimici sul capello che a lungo andare possono stressare il cuoio capelluto
8) Fare troppo spesso lo shampoo. Infatti anche fare lo shampoo troppo spesso può essere motivo di stress per i capelli che possono quindi danneggiarsi.

LEGGI ANCHE: Come e quando fare i buchi alle orecchie ai bambini