Troppo sale? Ecco 6 semplici ma efficaci trucchi che ci aiuteranno a salvare il piatto.

Tra gli ingredienti più utilizzati per la preparazione dei nostri appetitosi piatti, troviamo di sicuro il sale. Il sale è un esaltatore di sapidità usato in tutto il mondo per insaporire maggiormente le ricette preparate e sempre in ambito culinario, è usato come metodo di conservazione di alcuni cibi.

Purtroppo di questo ingrediente non si può fare un grande abuso, in quanto, come per la maggior parte delle cose, in grandi quantità potrebbe portare problemi alla nostra salute e inoltre, può andare ad intaccare la buona riuscita della nostra pietanza, modificandone totalmente il sapore, rendendola a volte anche immangiabile.

credit: pixabay/onefox

Ecco allora 6 semplici trucchi che ci aiuteranno a rimediare a questo problema, riuscendo così a salvare la nostra ricetta, senza bisogno di ricominciare tutto il procedimento dall’inizio.

Aggiungere acqua
Spesso basta davvero un piccolo gesto per rimediare ai piccoli problemi culinari, come ad esempio aggiungere una piccola quantità di acqua. Particolarmente efficace nel momento in cui si preparano delle verdure o durante la cottura al vapore. In questo semplice modo, si riuscirà a regolare il livello di sapidità, fino a farlo arrivare al punto desiderato.

Usare le patate
Il secondo trucco, forse il più famoso, è quello di utilizzare le patate crude. Ciò che servirà sarà una patata ben lavata, pelata e tagliata a fette. Immergendo qualche fettina all’interno della ricetta, queste assorbiranno il sale in eccesso. Capiremo che il procedimento è completato nel momento in cui la patata risulterà trasparente. Da utilizzare soprattutto durante la preparazione di zuppe, brodi e similari.

Aggiungerre lo zucchero
Un altro metodo da poter utilizzare soprattutto per quanto riguarda i piatti dalla consistenza liquida, è quello di utilizzare le zollette di zucchero. Occorrerà semplicemente posizionarne una su un cucchiaino e immergerla all’interno della ricetta per qualche secondo, questo perchè lo zucchero non deve andare a mescolarsi con la ricetta quindi basteranno pochi secondi.

Utilizzare la crosta del pane
Se avete in casa il pane che ha una crosta abbastanza presente o anche del pane raffermo, questo può essere utilizzato per assorbire il sale in eccesso dalle nostre pietanze. Basterà semplicemente immergerlo all’interno della ricetta fino a quando non avrà assorbito tutto il sale.

Succo di limone e mela verde
Questi due ingredienti sono efficaci soprattutto durante la preparazione di spezzatini o zuppe. Se avessimo esagerato con il sale possiamo rimediare facilmente con il succo di limone e la mela verde. Basterà aggiungere un cucchiaino di succo di limone e una fetta di mela verde durante la cottura della pietanza e assaggiare per controllare la sapidità.

Usare la panna
Durante la preparazione di salse che ci sarebbero servite per condire un buon piatto di pasta abbiamo ecceduto con il sale? Niente paura, basterà aggiungere 2 cucchiai di panna da cucina al loro interno; cun questo piccolo trucco salveremo la ricetta in un lampo. È possibile utilizzare anche la panna di soia in quanto ha un sapore più delicato al palato e non andrebbe così ad alterare troppo il sapore della ricetta originale.

LEGGI ANCHE: Differenze tra sale marino e sale da tavola