The Good Doctor: le anticipazioni della quarta stagione. La scena tra Shaun e Lea piace ai fan

The Good Doctor è uno dei medical drama più seguiti degli ultimi tempi. Mandato in onda su Rai 2 in Italia, racconta le vicende del Dottor Shaun Murphy, giovane quanto geniale medico del St.Bonaventure Hospital, affetto da una sindrome dello spettro autistico.

La prima stagione del medical drama è stato un vero successo anche in Italia, dove è diventato un appuntamento fisso per migliaia di telespettatori che ne hanno apprezzato l’originalità della sceneggiatura ed anche l’interpretazione del giovane attore. Il successo della serie si deve infatti soprattutto alla bravura ed alla capacità interpretativa di Freddie Highmore, che ha interpretato brillantemente un ruolo complesso ed estremamente particolare come quello del Dr. Murphy.


Foto: Facebook/The Good Doctor

In Italia fino ad ora è stata trasmessa la terza stagione, ma la quarta è già stata prodotta e non si sa ancora quando potranno vederla i fan italiani. Negli States la rete ABC si sta apprestando a trasmettere la Quarta Stagione e già è stato trasmesso un breve trailer, che ha però dato moltissime informazione ed anticipazioni ai fans della serie tv.

La grandissima novità della quarta stagione di “The Good Doctor” sarà lo sviluppo della trama all’interno della pandemia da COVID-19. Proprio nella prima scena del trailer, infatti, si vedono il dr. Murphy e la sua compagna Lea, i quali avevano deciso di intraprendere una relazione alla fine della terza stagione, salutarsi attraverso una webcam. Gli showrunner della serie hanno infatti ribadito come sarebbe stato disonesto non inserire all’interno della nuova stagione, il contesto dell’emergenza dovuta alla più grande epidemia del secolo.

“Da un lato vogliamo rendere omaggio agli operatori sanitari, d’altro penso che abbiamo la responsabilità, come intrattenitori, di fornire una valvola di sfogo al nostro pubblico” hanno dichiarato gli sceneggiatori, confermando la volontà d trattare anche il tema della pandemia da COVID, nel contesto di una serie che possa essere una distrazione ed uno sfogo per quanti si trovano a dover affrontare i prossimi mesi con tutte le limitazioni imposte dalla pandemia.

LEGGI ANCHE: E’il chirurgo autistico in “The Good Doctor”, Freddie Highmore spiega perchè quel ruolo è così speciale per lui