Sapete che esistono vecchie banconote da mille lire che possono valere anche 1.000 euro? Ecco di quali stiamo parlando

Se siete tra le persone nate fino agli anni ’90, di certo siete tra i nostalgici del buon vecchio conio italiano: le lire. Chi di noi, con il passaggio all’euro, in un momento di pregressa nostaglia, ha deciso di conservare alcuni esemplari delle banconote e delle monete che hanno fatto la storia dell’Italia?

Con il passare degli anni, alcune di queste sono divenute davvero rare, arrivando così a valere una piccola fortuna. Tutto ciò può variare a seconda dell’anno in cui sono state coniate e dallo stato in cui versa la loro conservazione.

credit: pixabay/2211438

Negli anni novanta, sono state appunto create le ultime mille lire in circolazione, che erano state dedicate a Maria Montessori e raffiguravano il dipinto “Bambino allo studio”. La prima banconota da 1.000 lire invece è entrata in circolazione nel dicembre 1897.

Non tutti sanno che, durante gli anni settanta, si trovavano non solo le banconote da mille lire, ma anche le monete, entrate in circolazione per la commemorazione dei 100 anni della proclamazione di Roma come Capitale d’Italia. La sua tiratura è stata davvero limitata, si parla infatti di solo 2.500 pezzi. Solitamente il valore di questa moneta si aggira tra i €500 e i €700, ma se tenuta in ottimo stato di conservazione, i grandi collezionisti potrebbero arrivare anche a €1.000.

Ritornando a parlare delle più comuni banconote invece, bisognerà controllare l’anno in cui è stata messa in circolazione, il numero di serie e la firma. Le più rare da trovare sono quelle stampate nel 1995 che raffigurano, come detto precedentemente, Maria Montessori e le firme che troviamo poste su esse sono di Speziali e Fazio; per quanto riguarda il numero di serie invece la parte iniziale deve cominciare con le lettere “XC A”. Il valore stimato di queste banconote si aggira intorno ai €200, mentre se il numero di serie inizia solamente con la lettera “X”, il valore scende intorno ai €100.

LEGGI ANCHE:
Quali sono le Lire più rare? Ecco quanto valgono le monete che potreste avere in casa, meglio controllare!
Sapete che esistono monete da 2 centesimi che possono valere anche 2.500 euro? Ecco da cosa dipende!
Hai vecchie monete? Possono valere anche 150mila euro. Tutto dipende da date, conio e stato