Ricordate Daniela Rosati ex conduttrice tv ed ex moglie di Galliani? Oggi a 62 anni la sua vita è totalmente cambiata.

Forse in molti non sanno che fine abbia fatto l’ex moglie di Galliani e conduttrice tv Daniela Rosati. La donna ha debuttato nel mondo della televisione su Rete 4 nel 1994 con il Magazine Naturalmente bella, striscia quotidiana di informazione medico scientifica ideata da lei stessa.

Daniela Rosati in una vecchia intervista a Live Non è la D’Urso ha confessato di essere molto vicina al mondo della religione e lei stessa infatti aveva detto di sentirsi quasi una suora come po ha anche raccontato al settimanale Spy.

Foto: Facebook/Pomeriggio 5

La Rosati infatti proprio nel programma di Barbara D’Urso aveva tenuto a specificare il forte rapporto che la lega alla Chiesa: «Sono diventata oblata, consacrata all’ordine di Santa Brigida, e mi sono trasferita in Svezia dove la Santa fondò il suo Ordine».

Ed è proprio a Live non è la D’Urso confessa di aver fatto voto di castità. Ecco cosa aveva detto in trasmissione «Non sono una “vera” suora, ma un giorno spero di entrare in convento e di vivere in adorazione perpetua. Ci ho messo parecchio tempo prima di capire che questa era la mia missione, anche se ho visioni da quando sono piccola»

Ovviamente la Rosati ha tenuto a specificare che questo avvicinamento alla Chiesa non le impedisce di frequentare e vedere amici e famiglia, ma sicuramente da questo momento sembra tenere lontano l’amore e la vita sentimentale. In una recente intervista al “Il fatto quotidiano” ha raccontato “Ora mi dedico alla preghiera, alla carità e alla scrittura”.

Ha raccontato la sua conversione e a chi le ha chiesto come vivesse oggi ha risposto “Di quello che ho guadagnato grazie al mio lavoro e di ciò che ho avuto durante la separazione da Galliani: però, a differenza di quanto scritto da certi giornali, dal 2003 non ricevo più alcun mantenimento.” E poi ha ribadito di passare le sue giornate e vivendo la comunità, partecipa a conferenze e incontri e porta al mondo la sua esperienza di conversione.

LEGGI ANCHE: Ricordate la giornalista di Studio Aperto, Safira Leccese? Ecco perchè non l’abbiamo più vista.