Perché senti formicolio alle mani e ai piedi?

Il formicolio a mani e piedi è una cosa molto comune, e lo avvertiamo tutti anche ogni giorno, a seconda della posizione che assumiamo, o dello sforzo nel quale ci stiamo promuovendo. Il formicolio a mani e piedi però può essere un sintomo di problemi più gravi, quindi ove persistesse il formicolio, si consiglia di rivolgersi rapidamente ad un esperto medico, così da scongiurare problemi seri per la salute.

Andiamo a vedere insieme, Quali possono essere le cause del formicolio a piedi e mani? Si puo’ trattare di un semplice disturbo dato dalla posizione, ma ci possono essere motivazioni diverse.

1. Un nervo infiammato o lesionato nel collo:
Una postura cattiva durante le ore di sonno o un piccolo infortunio durante lo sport possono indurre una infiammazione del nervo posteriore del collo, come dimostra un recente studio pubblicato dalla clinica Las Condes in Cile. Nonostante non sia una condizione patologica grave, sono diversi gli inconvenienti. Infatti, oltre all’ intorpidimento di mani e piedi, si sentirà spesso intorpidire anche la spalla, a seconda della posizione assunta.

Quando si presentano questo tipo di problemi è importante che si affrontino in tempo, per non rischiare di aumentare la condizione infiammatoria pre-esistente. Ci sono diversi farmaci che possono gestire il dolore, causato dalla contrattura iniziale, ma sicuramente un approccio di tipo fisioterapico è il migliore rispetto alla ricollocazione del nervo nella giusta posizione, grazie al movimento fisico. Un movimento che ovviamente deve essere sempre suggerito dal fisioterapista. Agire da soli potrebbe aggravare la condizione.

2. Carenza di vitamina B12:
Una delle cause meno note,ma molto comuni del problema del formicolio a mani e piedi, è sicuramente quella della carenza di vitamina B12 nel corpo. Questo argomento è controverso perché tocca diversi aspetti della vita umana, compreso quello etico. La carenza di vitamina B12 infatti si accompagna spesso a quelle persone che hanno scelto uno stile di vita vegetariano.

Come accorgersi della carenza di codesta vitamina, oltre al comune formicolio di mani e piedi(come attestato dall’Università dell’Oregon, USA). La vitamina B12 infatti è contenuta in molti alimenti come : manzo, pollo, agnello, fegato, yogurt, uovo, latticini, tonno, salmone. Chiunque abbia intrapreso uno stile di vita vegetariano ne assume una quantità troppo bassa per il corpo, pertanto dovrebbe provvedere a compensare in qualche maniera.

3. Sindrome del tunnel carpale:
Questo tipo d disturbo colpisce tutti i lavoratori che utilizzano molto le mani. Oggigiorno si batte spesso al computer,e si passano molte ore con in mano il cellulare. Questi movimenti ripetuti e continui tendono ad infiammare il nervo del polso nella mano, causando la cosiddetta sindrome da tunnel carpale. I casi più gravi di tunnel carpale meritano attenzione medica, e spesso si risolvono con un intervento(non del tutto risolutivo in realtà). Ma quando l’infiammazione non è così diffusa, si può tenere sotto controllo il disturbo semplicemente con delle tecniche.

Importante riposare la mano. Piccole pause ogni 30 minuti durante il lavoro, con degli esercizi con cui si fa roteare la mano, o la si apre e chiude. Utile rilassare l’intero braccio fino alla spalla.
La posizione al computer deve essere corretta, e le mani posizionate nel modo giusto, così da non incorrere nell’infiammazione dl nervo.

4. Diabete:
Il diabete può essere una delle cause principali del formicolio alle mani. Soprattutto nei casi di insulino-resistenza, bisogna sempre monitorare i livelli di glucosio nel sangue, poiché questa sostanza risulta essere davvero tossica per l’organismo, e può portare ad una neuropatia diabetica, se non adeguatamente controllata. A tal proposito è utile controllare sempre il livello di glucosio nel sangue, attraverso il test della emoglobina glicosata) così da evitare picchi nel sangue che possono portare questa tossicità. Si consiglia anche una dieta equilibrata utile allo scopo.

5. Ipotiroidismo:
L’ipotiroidismo è uno dei problemi metabolici legati al malfunzionamento della tiroide. Una tiroide che non funziona correttamente provoca formicolio, stanchezza eccessiva, sensibilità al freddo, aumento di peso, secchezza della pelle e perdita di capelli. Tutti questi sintomi, se sommati, devono farci correre subito da un medico!

6. Sclerosi Multipla:
Anche se molto raramente avviene, a volte una delle cause del formicolio diffuso, soprattutto a mani e piedi, è data da questa terribile malattia. Oggigiorno la medicina ha fatto passi da gigante, e non è più un mostro da temere, ma una condizione da curare, le cui cure permettono un livello della vita abbastanza dignitoso e funzionale.

Quali sintomi si associano quando si vive questa orribile condizione? Problemi di equilibrio, intorpidimento, difficoltà nella deambulazione, vista doppia, sensazione di prurito diffuso, problemi di concentrazione.

Tutti questi sintomi, per essere alleviati, hanno bisogno di una terapia sinergica, che ridia vigore a tutto l’organismo.

Leggi anche: Scopri i benefici del cetriolo per la salute della tua pelle e non solo