Perché alcuni gatti impazziscono dopo aver fatto i bisognini?

Se avete un gatto in casa avrete sicuramente notato degli strani comportamenti dopo che questo avrà espletato le sue funzioni fisiologiche. Come ad esempio vederlo correre per tutta casa e saltare da una parete all’altra senza un apparente motivo. Ebbene questo è una normale risposta comportamentale.

I gatti manifestano in casa molti comportamenti particolari, corrono sul terriccio della lettiera, graffiano i mobili, si rannicchiano sul tappeto e fanno gli agguati ai loro padroni, queste azioni avvengono ancora più spesso e con maggiore enfasi specialmente dopo aver espletato le loro funzioni corporali. Chiunque abbia dei gatti conosce molto bene questi comportamenti.


Foto: pixabay/Pexels

Questi eccessivi momenti di vivacità sono state formulate molte supposizioni. Una di queste basa questo stato di frenesia, successiva all’espletamento dei propri bisogni, al fatto di allontanarsi dalla zona in modo da evitare ai predatori di rintracciarli con l’olfatto. Alcune persone sono convinte che l’animale fugga perché non sopporta l’odore degli escrementi.

Le teorie effettuate indicano che non sono paure o cattivi odori a creare questo moto di energie nell’animale, ma la funzione fisiologica in sé. È esattamente paragonabile alla sensazione di libertà che proviamo noi, esseri umani, dopo essere stati in bagno. La leggerezza che avvertono gli fa proprio venir voglia di correre e saltare e quindi il loro comportamento risulta essere una normale risposta ad uno stato di benessere fisico improvviso.


Foto: pixabay/Bairyna

Anche noi, dopotutto, se abbiamo mal di stomaco o siamo appesantiti, dopo esserci finalmente “liberati” ci sentiamo molto meglio e ci viene una maggiore voglia di muoverci. Una cosa è sicura, i nostri amici a 4 zampe sono sempre pronti a riempire le nostre giornate con tutte le loro strane abitudini ed è molto più facile per noi adattarci a loro che viceversa.

LEGGI ANCHE: Il tuo gatto ha mangiato una lucertola? Ecco cosa potrebbe capitargli