Paola Caruso, dopo aver conosciuto la madre biologica, dice di sapere chi è suo padre. La rivelazione


Qualche settimana fa in diretta su canale 5 a Non è la D’Urso, Paola Caruso, dopo aver fatto il test del Dna con la signora Imma la presunta madre, scopre che Imma è davvero la madre biologica.

Un vero scoop per Barbara e una vera sorpresa per Paola che da tempo cercava la madre biologica. La showgirl, infatti come racconta in un’intervista al Corriere della sera, ha scoperto di essere stata adottata solo all’età di 14 anni.

Aveva litigato con un’amica che un giorno di punto in bianco le disse “sei stata adottata come me”, cosi la sua vita è stata rimessa in discussione.

Un anno fa aveva raccontato la storia in tv, in uno dei programmi di Barbara D’Urso, e una ragazza che aveva ascoltato la storia, pensò che poteva essere la sorella, perchè c’erano molte cose che combaciavano tra la storia di Paola e quella che le aveva raccontato la madre.

Così scrisse alla D’Urso, e insomma, è finita come tutti abbiamo visto a “Non è la D’Urso”, con l’apertura della busta e la scoperta che Imma è la vera madre di Paola, che ha scoperto di avere anche una sorella e un fratello e di essere nata da una relazione clandestina, tra la madre biologica e un calciatore del Catanzaro, che giocava nella squadra negli anni 84/85.

Paola è nata con un parto cesario e la nonna disse alla mamma biologica che la bambina era morta, per la signora era una vergogna, un disonore da nascondere, ragion per cui la signora Imma non vide mai la figlia e Paola venne adottata.

Insomma una storia degna delle migliori soap opera. Come rivelato al Corriere, adesso Paola oltre a sapere chi è la sua mamma biologica, è venuta a conoscenza anche dell’identità del padre, ignaro di aver avuto una figlia.

Ancora la sua identità non è stata svelata e probabilmente verrà fuori in un’altra puntata del programma della D’Urso, è proprio Paola a dire infatti: “So che non ha figli, quando sarà il momento dirò chi è. Dopo tutto quello che ha fatto Barbara D’Urso per me mi sembra giusto dirlo in una delle sue trasmissioni”

Insomma intanto sul Web molti sono andati a cercare notizie sui giocatori della squadra del Catanzaro nel 84/85 per avere indizi su chi in realtà potrebbe essere il vero padre della Caruso.

Probabilmente tra qualche settimana sapremo anche il suo nome.