Barbara non trattiene le lacrime dopo la lettura dei risultati del DNA di Paola Caruso. Il Filmato

A Non è la D’Urso, Barbara in queste settimane si è occupata di ritrovare la madre biologica di Paola Caruso, appena diventata mamma del piccolo Michelino.

Nelle prime puntate del nuovo programma serale di Barbara D’Urso, era arrivata in studio, una donna di nome Imma che diceva di essere la vera mamma di Paola.

La donna, originaria di Catanzaro, dopo aver sentito la storia di Paola Caruso a “Domenica in” aveva scritto in redazione, e Barbara a colto la palla al balzo per far arrivare la signora in studio, per fare conoscere la presunta mamma a Paola.

Nella loro storia coincidevano molti particolari. Ma per appurare la verità sulla maternità della donna, ovviamente sono stati fatti gli esami del DNA.

Al primo abbraccio avvenuto in tv tra le due, entrambe hanno detto di aver provato una sensazione particolare, come se i loro cuori dicessero che si erano ritrovate, in cuor loro, senza sapere ancora il risultato del DNA sapevano già di essere mamma e figlia.

Ma solo ieri, durante la puntata, è arrivata la conferma. Paola e la mamma sono state fatte accomodare nell’ascensore con una busta in mano

Quando Paola ha aperto la busta è scoppiata in lacrime ed ha abbracciato la sua mamma biologia, come documentato dal test, tanta emozione e tante lacrime di gioia, con un sottofondo musicale che ha reso la scena ancora più piena di pathos, “Simili” di Laura Pausini.

Anche Barbara si è emozionata e non è riuscita a trattenere le lacrime. Le due hanno poi raggiunto Barbara in studio, e sono state accolte da una pioggia di coriandoli.

Stretti in un grande abbraccio sono state raggiunte anche da Vanessa, la figlia di Imma che ha aiutato la madre, in questa impresa di ritrovare la figlia data in adozione quando era giovanissima.

Tanta emozione dunque nella puntata di ieri. Del padre di Paola si sa ben poco, Imma ha raccontato solamente che era un ex calciatore del Catanzaro che non sapeva della gravidanza della donna.

Chissà se adesso non ci saranno altre puntata per trovare il padre.