Olimpiadi 2020, la decisione da Tokyo è stata presa. Ecco quando si faranno.

Alle Olimpiadi è accaduto proprio di tutto, ma non erano mai state spostate di un anno. Questa è la decisione presa da Cio e Giappone, le Olimpiadi si faranno nel 2021.

Il primo ministro del Giappone ha annunciato l’accordo tra il comitato olimpico e gli organizzatori delle olimpiadi in Giappone. Quest’anno sarà di certo senza Olimpiadi. Questa è stata una decisione a sorpresa, poiché si pensava che Tokyo avrebbe scelto di effettuare le olimpiadi fino all’ultimo e di spostarle all’inverno pur di farle entro l’anno.

L’impatto economico sarà sicuramente brutale, poiché ci saranno molte aziende che dovranno anche riscrivere i contratti e gli accordi presi per queste olimpiadi. Il primo ministro aveva forgiato queste olimpiadi per dare a tutto il mondo l’immagine del Giappone. Aveva deciso di puntare moltissimo sui giochi, coinvolgendo l’intera nazione, anche i più piccoli centri.

Il primo ministro Abe sarà comunque ancora in carica il prossimo anno per trovare una quadra giusta per quella che si sta rivelando una delle edizioni più impossibili da dimenticare delle olimpiadi.

L’ultima volta che non erano state fatte le olimpiadi si parla del 1944, quando furono soffocate dalla guerra. Questa volta invece, saranno rinviate di un anno, per cercare di risolvere il problema mondiale del covid19, che in questo momento la maggior parte dei paesi del mondo si sta trovando a fronteggiare.

Le Olimpiadi quindi non si disputeranno dal 24 Luglio al 9 Agosto del 2020, ma si terranno nell’estate del 2021. La denominazione della competizione non cambierà nome, sarà sempre “Tokyo 2020”. Negli ultimi giorni si era fatto un gran parlare di questo rinvio a cauda della pandemia.

Il CIO aveva sempre rifiutato l’ipotesi, ma nelle ultime ore sono stati quasi costretti , dopo il forfait di alcuni paesi come Australia e Canada. Durante una videoconferenza, oggi,  il Primo Ministro Shinzo Abe e il presidente del CIO Bach hanno discusso e hanno preso questa importante decisione. Per i giochi se ne riparlerà il prossimo anno, ma si parlerà sempre di Tokyo 2020.

Leggi anche: Cosa succede quando ti lavi troppo le mani e cosa fare.