Ricordate Yvonne Scio di Non è la rai? Ecco come la ritroviamo oggi

Non è la Rai è stato un programma che ha segnato più di una generazione e le sue protagoniste hanno fatto tutte o quasi una carriera brillante nel mondo dello spettacolo.

Ma sapete che fine ha fatto oggi Yvonne Sciò. La sua è stata una carriera veramente incredibile che l’ha portata anche ad affrontare una bellissima esperienza sia nel nostro Paese sia negli Usa.

Foto: Instagram/Yvonne Scio

In un’intervista di qualche tempo fa, ha dichiarato che ricorda in modo fantastico quel periodo, quando riuscì a fare anche un film con Marcello Mastroianni, uno dei maestri del cinema nostrano.

Ma da allora è passato molto tempo e lei ha avuto una carriera ancora più brillante, ha deciso di mettersi alla prova su altri fronti, di studiare da regista. Ha così realizzato il suo sogno con due documentari di grande successo, Roxanne Lowit Magic Moments, nel 2015 e Seven Women nel 2017 da poco trasmetto su Raistoria.

E sul fronte amoroso come siamo messi? Nel 2005 ha sposato il produttore Dammicco della Eagle Pictures, mica male. Inoltre nel 2008, è diventata mamma di Beatrice, una gioia incredibile che le ha infuso nuova linfa vitale, e le ha permesso di arrivare a diventare regista.

Anche se in una prima fase ha deciso di fermarsi per badare alla piccola spiegando i motivi di questa scelta, una scelta forte che le ha concesso di godere di nuove emozioni e di provare cose nuove. E quando si è riproposta nel mondo professionale, ha saputo esperire nuovi ruoli e nuove cose.

Yvonne negli anni non ha perso il suo fascino, che l’ha resa famosa anche a Non è la rai, è una mamma felice ed oggi una donna innamorata, ha ritrovato l’amore che ormai credeva di non trovare più. La figlia è bella e spumeggiante come la mamma come mostra il video su tik tok in cui le due si divertono insieme.

@yvonnescio

First TikTok @donutsisbest34

♬ Savage – Megan Thee Stallion

Potrebbe interessarti anche: Ricordate Nicole Grimaudo? Il suo esordio è stato a Non è la Rai. Ecco oggi cosa racconta di quel periodo.