L’errore comune che tutti quanti fanno quando cucinano le patate, ma che non vanno fatti!

Le patate sono uno degli alimenti più mangiati dalla popolazione, che siano lesse, fritte o fatte al forno le patate sono sempre squisite. Ma vi siete mai chiesti cosa sbagliate quando cuocete le patate? Ebbene ci sono alcuni errori che commentiamo durante la preparazione delle patate.

Da una recente ricerca sono venuti fuori i passi fondamentali da compiere per preparare un piatto a base di patate nel miglior modo possibile. Secondo il portale polacco Wirtualana Polska un errore comune che in tantissimo commettono è quello di cuocere le patate in acqua fredda.

Foto: pixabay/RitaE

Questo infatti comporterebbe la perdita di tantissimi nutrienti durante la cottura. Quindi è fondamentale immergere il tubero già in acqua completamente bollente e salarle solo quando diventano del tutto morbide.

Inoltre la giusta cottura dipende anche dal tipo di patate, se sono novelle, vecchie , sane o tagliate a cubetti. Insomma tutto dipende dai diversi tipi di patate da cucinare, ogni tipo ha un modo completamente diverso. Le procedure e i tempi di cottura infatti variano. Vediamo cosa fare:

– Le patate novelle infatti devono essere accuratamente lavate e sbucciate e solo successivamente immerse nell’acqua bollente per circa 15 minuti.
– Invece per quanto riguarda le patate vecchie devono essere bollite con tutta la buccia poiché solo sotto questa si nascondono tantissimi nutrienti importanti.
– Se invece avete intenzione di fare il purè potete tagliate le patate a cubetti e ovviamente potete ridurre i tempi di cottura. Ovviamente una volta cotte aggiungete circa 250 ml di latte, burro cipolle all’acqua di cottura.

Foto: pixabay/guvo59

La stessa pubblicazione rileva inoltre che le patate sono ricche di vitamina C, componente necessario per il fabbisogno giornaliero. Ma oltre alla vitamina C, le patate sono ricche anche di amido che fornisce un elevato contenuto di carboidrati e quindi anche una maggiore energia. Inoltre sono ricche di magnesio, calcio ferro, iodio e zolfo.

LEGGI ANCHE: Ricetta sfiziosa, semplice e gustosa: Pasta con vellutata di patate e pancetta croccante.