La ricetta semplice dei cookies con gocce di cioccolato

Chi è che non conosce i biscotti con gocce di cioccolato, i famosissimi cookies americani? Sono tra i dolci confezionati più consumati al mondo e nei nostri supermercati sono presenti in ogni varietà. Pensate che negli Stati Uniti hanno addirittura dedicato un giorno alla celebrazione di questa ricetta di più di 80 anni: il 4 dicembre.

Tra le tantissime ricette disponibili per fare i cookies nella nostra cucina, oggi abbiamo deciso di proporvi una tradizionale ricetta per cookies di farina bianca con gocce di cioccolato fondente. Con questa ricetta, avrete la possibilità di creare degli ottimi cookies, croccanti fuori e morbidi dentro. Proprio come gli originali!

Per 20 cookies, occorreranno:
140 grammi di farina 00
115 grammi di burro
50 grammi di zucchero bianco
70 grammi di zucchero di canna.
1 uovo
1 cucchiaio di latte
½ cucchiaino di bicarbonato di sodio.
170 grammi di gocce di cioccolato.
1 baccello di vaniglia.
1 pizzico di sale

Ecco a voi il procedimento per la preparazione dell’impasto:
1- Preriscaldare il forno a temperatura media (160-180° centigradi)
2- Mescolate in una ciotola la farina, il bicarbonato e il sale
3- Dopo aver fuso il burro e aver aspettato che si raffreddi, mescolatelo (in una ciotola diversa rispetto a quella della farina) con i due zuccheri per 3 minuti con un mixer
4- Ora aggiungi l’uovo, il latte e la vaniglia al burro e integra il tutto con una frusta
5- Poco alla volta aggiungi la farina, il sale ed il bicarbonato e mescola fino ad ottenere un composto omogeneo
6- Con un cucchiaio incorpora delicatamente le gocce di cioccolato

La cottura:
Per la cottura vi basterà prendere una teglia (non c’è bisogno di imburrarla) e sistemare delle parti di impasto grandi quanto una pallina da golf. E’ importante ricordarsi che i biscotti cresceranno molto nel forno e quindi di lasciare abbastanza spazio tra un biscotto e l’altro in cottura.

Cuocete i cookies a temperatura media, fino a quando i bordi vi sembreranno dorati e abbastanza croccanti. In genere, 10-15 minuti sono sufficienti.

Una volta ultimata la cottura, lasciate raffreddare i biscotti per 5 minuti sulla teglia. In seguito, riponete i biscotti su una griglia in modo che finiscano il raffreddamento senza inumidirsi.

La conservazione
Per conservare i cookies vi conviene riporli in una scatola ben chiusa e in un luogo fresco e asciutto. In questo modo, i vostri biscotti potrebbero durare da 5 giorni ad una settimana.

Un’altra astuzia con i cookies è la possibilità di congelare la pasta cruda, per avere dei biscotti freschi ogni qualvolta li desideriamo. Per fare ciò è sufficiente riporre l’impasto, già diviso nelle diverse parti, su un piatto in congelatore. Aspettate che siano congelate e poi riponetele in un sacchetto. Quando avrete voglia di biscotti dovrete semplicemente passarli dal congelatore al forno ed aspettare i tempi di cottura.

Se, invece, non siete riusciti a mangiare tutti i vostri cookies in una settimana potete realizzare un altro cavallo di battaglia della cucina americana: il gelato cookies and cream. Mescolate 500 grammi di gelato alla vaniglia con due cucchiai di caramello e 8-10 cookies sbriciolati. Riponete il tutto in congelatore e gustate quando si sarà raffreddato: vedrete che bontà!

LEGGI ANCHE: Torta al caramello con solo due ingredienti