Jim Parsons il nerd Sheldon Cooper di “The Big bang theory” spiega il motivo che lo ha portato a lasciare la serie tv

The Big bang theory è una delle serie TV più amate e seguite dell’ultimo decennio. I suoi personaggi sono entrati nel cuore degli spettatori e li hanno accompagnati per dodici lunghi anni subendo interessanti evoluzioni e percorsi di crescita.

I protagonisti erano in origine 5, i due fisici nerd Sheldon Cooper e Leonard Hoffstaden, la loro avvenente e svampita vicina di casa Penny e i due colleghi e amici dei primi due, il timido astrofisico indiano Rajesh Koothrappali affetto da mutismo selettivo e il mammone ingegnere ebreo Howard Wollowitz.

Foto: Facebook/The big bang Theory

A questi nel corso delle stagioni si sono aggiunti altri personaggi principali fra cui le compagne di Howard e quella di Sheldon, entrambe donne di scienza, Bernadette e Amy Farah Fowler. Fra tutti i protagonisti quello interpretato dall’attore Jim Parsons è sicuramente quello più amato dal pubblico. Si tratta di Sheldon Cooper, esuberante fisico teorico affetto da disturbi ossessivo compulsivi che sviluppa molto il suo lato umano nel corso della serie.

Tuttavia arrivati alla dodicesima stagione nonostante ne fosse prevista una numero tredici, Parsons ha deciso di abbandonare il progetto ed ha dunque costretto gli sceneggiatori a concludere in anticipo la serie TV, dal momento che una ultima stagione senza Sheldon Cooper sarebbe stata per certo un flop.

Le motivazioni che hanno spinto Jim Parsons a disattendere il contratto di due anni firmato per la continuazione di “The Big bang theory” sono stati di diversa natura, sia lavorativa che personale. In particolar modo è stato un anno molto stressante per l’attore che si è trovato sommerso dal lavoro e ha dovuto fare fronte alla morte del suo amato cane e ad un incidente che gli ha causato la frattura di un piede. Dunque è stata dura per Jim Parsons riprendersi a pieno da tutti questi eventi e non avrebbe retto una stagione ulteriore della serie che lo ha reso famoso.

LEGGI ANCHE: Vi ricordate di Steve di Otto sotto un tetto? Ecco che fine ha fatto.