Vi ricordate di Steve di Otto sotto un tetto? Ecco che fine ha fatto.

Impossibile non ricordarsi di Jaleel White cioè, Steve di 8 sotto un tetto.

Molti abbiamo amato il suo personaggio interpretato nel tefilm, da Jaleel White, Steve Urkel, il vicino di casa della famiglia Winslow. Era un vero pasticcione, caratterizzato dalle sue proverbiali bretelle sgargianti, la sua camicia a scacchi, gli occhiali grandi e la sua classica camminata sguaiata e innamoratissimo di Laura, la figlia del vicino.

Jaleel interpretava un personaggio nerd.Parliamo degli anni ’90 quando ancora la figura del nerd non era stereotipata né era ancora stata sdoganato da serie TV come the “Big bang theory” dove I protagonisti geek sono quasi proposti come affascinanti.

Né all’ epoca di 8 sotto un tetto era ben chiara la differenza fra un nerd appassionato di scienze e tecnologia e un ragazzo particolarmente sfortunato in amore.

Ma almeno nella finzione Steve, il suo personaggio, nel corso della serie nonostante i suoi modi non convenzionali e poco virili, tanto che sarà doppiato in italiano da Monica Ward, per evidenziare il suo mancato fascino, otterrà una serie di successi con la ragazza dei suoi sogni, Laura, fino a sposarla nell’ultima stagione.

Ma oggi che fine ha fatto l’attore che lo interpretava?

Quando ha iniziato a recitare nella serie Jaleel aveva solo 12 anni e già una discreta esperienza con le apparizioni televisive. Recitò nella serie fino al 19989, anno in cui si concluse. Addirittura White ha scritto anche diversi episodi, compreso uno, a 19 anni, che fu il più apprezzato della serie.

Dopo questo lavoro Jaleel White, grazie al suo talento, ha continuato a lavorare in questo moto, facendo il doppiatore e l’attore ma non ha più ottenuto ruoli di successo come quello di Steve e nell’immaginario di tutti rimane indissolubilmente legato a quel personaggio.

L’attore e sceneggiatore statunitense, dopo aver interpretato Steve, è apparso anche in serie come, Dr. House, Bones, NCIS, CIS, Castle, e ha dato la voce a Sonic in Sonic the Hegdehog.

Nel 2006 fu coinvolto in un rumor, era stata diffusa la notizia che si era suicidato. Lui 5 mesi dopo, quella notizia falsa che lo aveva coinvolto, disse “Non so nemmeno cosa dire su quella maledetta cosa. Mentre cerchi di mandare avanti bene la tua vita, di tanto in tanto ti arrivano questi colpi improvvisi.”

Jaleel continua inoltre ad essere famoso per il suo personaggio di generazione in generazione nonostante la serie sia ormai un cult piuttosto datato. Nel 2017 non poteva mancara alla Réunion del cast per festeggiare i 28 anni della serie.

In questi giorni l’attore ormai 42enne, sarà di nuovo Steve in un episodio della nuova serie animata “Scooby-Doo and Guess Who?”

Su Instagram ha raccontato ai suoi fan “Dopo 20 anni, sono andato in quella cabina di registrazione e l’ho doppiato come se fosse la cosa più importante del mondo”