I 5 cibi che è meglio evitare se NON vuoi invecchiare più velocemente

Ci sono dei cibi che, se assunti in quantità esagerate, stimolano il nostro corpo influenzandolo in modo tale da farlo invecchiare più rapidamente. Questo accade perchè questi alimenti vanno a danneggiare i cromosomi marcatori dell’età, ossidandoli e creando rilassamento cutaneo e rughe.

Ovviamente non si tratta solo di invecchiamento della pelle ma anche di quello degli organi, dei muscoli e delle articolazioni. Ecco perchè abbiamo deciso di stilare questa lista per conoscere così gli alimenti da rimuovere (o almeno diminuire) dalla nostra alimentazione in modo tale da mantenere il nostro organismo giovane il più possibile.


credit: pixabay/geralt

• Caffè
Il caffè è una delle bevande più consumate al mondo. Che sia il classico espresso italiano, fino al caffè americano, questo viene bevuto più spesso di quanto si dovrebbe, a volte fino ad eccedere con le quantità. Il suo utilizzo eccessivo può provocare disidratazione, tremori, insonnia, gastrite, tachicardia e ipertensione. Inoltre, il caffè determina un aumento della produzione di batteri all’interno della nostra bocca e a causa del suo colore, tende a macchiare i nostri denti.

• Zucchero
È da sempre uno degli alimenti più demonizzati, a partire dai problemi di peso sino ad arrivare ai problemi dentali. Infatti, la sua eccessiva assunzione oltre a causare un cospicuo aumento di peso, può causare l’insorgere di carie e altri vari fastidi alla bocca. Inoltre, provoca anche la glicazione, ovvero un processo chimico che porta alla creazione di sostanze tossiche che stimolano l’invecchiamento cellulare.

• Sale
Il sale sappiamo quanto doni sapore a molte pietanze ed è anche vero che è già presente naturalmente in molti ingredienti. Ecco il motivo per cui è consigliabile evitare il suo utilizzo smodato. Il sodio infatti, può aumentare il rischio di problemi cardiovascolari ed inoltre provoca una maggiore formazione di cellulite e ritenzione idrica. In questo modo si andrà incontro ad un invecchiamento precoce del nostro corpo, facendo accelerare il processo in maniera esponenziale.

• Cibi spazzatura
I cibi spazzatura, come ad esempio le fritture o gli alimenti da fast food, sono soliti contenere un elevato numero di grassi che causano, oltre ad un notevole aumento di peso, anche un peggioramento dell’aspetto fisico tale da non farci apparire in perfetta forma, ma anzi rendendoci invecchiati. La pelle tenderà ad risultare meno giovane e liscia, diventando anche più sensibile ai raggi del sole, portando fino alla creazione delle inestetiche macchie solari. Ovviamente non tutti i grassi sono cattivi ed è utile consumarli, sempre con moderazione.

• Carni lavorate
I tipi di carne lavorati, come ad esempio la pancetta o le salsicce, sono tra quegli alimenti ricchi di conservanti, che se assunti in grandi quantità, a lungo andare possono causare svariati problemi. Tendono inoltre a contenere eccessive quantità di sale, che come abbiamo detto qui sopra, comporterà problemi di ritenzione idrica. Oltretutto l’assunzione di questi ingredienti cotti con una tostatura eccessiva, possono danneggiare la nostra salute in quanto contengono gli idrocarburi inquinanti che, andando ad intaccare il collagene della nostra pelle, gli daranno modo di essere meno elastica facendola così invecchiare più velocemente.

LEGGI ANCHE: Ritenzione idrica? Ecco i metodi infallibili che ci aiuteranno a combatterla.