Ecco i metodi più efficaci per eliminare i cattivi odori in casa.

A chi di voi non è mai capitato di sentire cattivi odori in casa? Possono provenire dalla cucina, se si crea una pietanza con un odore molto forte e persistente, dalla presenza in casa di un animale domestico. La maggior parte delle volte può bastare semplicemente aprire le finestre per dar modo di cambiare aria ma, a volte ciò non basta e l’odore può impregnare tutta la casa e può diventare sgradevole e difficile da eliminare. Per fortuna esistono dei piccoli trucchi fai da te che ci possono aiutare a risolvere questo fastidioso problema.


credit: pixabay/mohamed_hassanpixabay/difisher

1. Bicarbonato
Il bicarbonato, presente nelle dispense di tutte le cucine, è sempre un grande alleato quando si parla di pulizie e di cattivi odori. Ad esempio, per quanto riguarda le esalazioni che possono arrivare dal frigorifero, vi basterà creare un miscuglio con acqua e bicarbonato, inserirlo in una ciotolina e riporlo in frigorifero in modo così da far assorbire tutti i cattivi odori al bicarbonato e il nostro frigorifero ritornerà a profumare.

2. Fondi di caffè
Un altro ingrediente utile e sempre presente in casa è il caffè.
E’ un grande aiuto in casa per assorbire tutti gli odori della cucina, del bagno e se ti piace il suo aroma, anche in macchina.
Basterà inserire in un piccolo contenitore qualche cucchiaino di caffè e riporlo dove vuoi che la puzza sparisca.

3. Aceto bianco
Se la puzza è troppo forte ed insopportabile, l’aceto diventerà un grandissimo alleato. Basterà far bollire 3 parti di acqua e due parti di aceto e durante il bollore questa miscela assorbirà tutto lasciando una fragranza di pulito in tutta la stanza; questa tecnica può essere usata anche per pulire il forno a microonde, semplicemente facendo bollire il composto al suo interno.

L’aceto è un ottimo aiuto anche per eliminare la puzza di vomito, semplicemente miscelandolo a del sapone per i piatti, inserendolo in composto il un erogatore spray, spruzzaro sulla zona interessata e asciugandolo con un panno pulito.

Può essere utilizzato anche per creare un ottimo ottimo deodorante fai da te. Basterà tritare il limone , mischiarlo all’aceto e riporlo nelle vaschette pr i cubetti di ghiaccio. Nel momento in cui si servirà eliminare qualche cattivo odore, come al esempio quello della spazzatura, dovrete semplicemente metteregli vicino alcuni di questi cubetti ed accenderli: l’aceto eliminerà il cattivo odore e il limone lascerà una fragranza fresca.

LEGGI ANCHE: 5 errori da evitare quando si fa un barbecue