Ecco a cosa fare attenzione! 5 errori che si possono commettere quando si cambia l’olio di una moto

Guidare una moto è una esperienza davvero soddisfacente, ma la sua cura deve essere davvero una pratica di massima importanza. Sebbene non sia un’auto, ha la necessità di essere protetta e la sua manutenzione deve essere sempre fatta a regola d’arte.

Per questo veicolo il cambio d’olio è essenziale e durante questa fase spesso vengono commessi una serie di errori, molto comuni, che sarebbe opportuno evitare, per far sì che il nostro veicolo non si danneggi.
Ecco per voi i 5 errori più comuni, durante il cambio d’olio della moto


credit: pixabay/aidigital

1. La quantità dell’olio
Un errore comune è dimenticare di misurare la quantità richiesta del livello dell’olio. Per farlo posizionate la moto su una superficie piana e ricordate che quando effettuate questa verifica il motore deve essere sempre spento e freddo.

2. Quale olio usare
L’olio da utilizzare deve sempre essere “olio lubrificante per auto”, in modo da offrire un livello di protezione più elevato contro l’usura.

3. Cambiare il filtro
Non dimenticate di cambiare il filtro dell’olio. Cambiarlo periodicamente è necessario, sia per garantire l’efficienza che la durata del nuovo lubrificante.

4. Fare spesso dei cambi di olio
Non perdete troppo tempo tra un cambio di olio e l’altro. dei ritardi potrebbero accelerare l’usura dei componenti del motore.

5. Verificare l’intervallo di viscosità.
Scegliete sempre un intervallo di viscosità basandosi su quello consigliato. Infatti maggiore sarà la forza di coesione tra le molecole e più difficilmente il fluido si sposterà.

Ricordate inoltre che recentemente la tecnologia dei lubrificanti ha sviluppato degli oli sintetici che riescono a dare molto più a lungo e permettono alle varie parti del motore di raggiungere le temperature ideali in molto meno tempo, quindi chiedete al vostro meccanico di fiducia quale sia il più consigliato per i vostri bisogni.

LEGGI ANCHE: Ecco come rimuovere in modo efficace gli escrementi degli uccelli.