Come pulire le scarpe da tennis: impara 7 trucchi facili e veloci da fare a casa

Non tutti sanno come pulire le scarpe da ginnastica, ma chiunque abbia questa abitudine sa che i vantaggi sono molti, poiché è essenziale per far si che le scarpe abbiano una maggiore durata, per non parlare del fatto che disinfettandole si avranno anche dei vantaggi per la salute.

Per imparare a pulire al meglio le scarpe da tennis è importante conoscere anche il tessuto di cui sono fatte. Ci sono delle informazioni essenziali che bisogna conoscere per i diversi tipi di tessuto e per i diversi tipi di macchia da dover eliminare. Ma anche il cattivo odore è importante da contrastare. Esistono però dei facili ed utili consigli che si possono utilizzare nella vita quotidiana.

Come pulire scarpe da ginnastica bianche o leggere
Tutti hanno o hanno avuto un paio di scarpe da tennis bianche, ci sono alcune precauzioni da prendere affinché le scarpe non si ingialliscano o per eliminare le macchie e il cattivo odore. Per pulirle si puo’ mescolare del detergente con acqua calda, e con un pennello con delle setole molto solide va strofinato su tutto il materiale, anche all’interno. Un altro ottimo trucco è quello di utilizzare dell’aceto bianco direttamente sulle macchie o anche all’interno per rimuovere il cattivo odore.

Ma i consigli non finiscono qui, infatti è anche ottimo utilizzare un cucchiaio di detergente e uno di ammoniaca con 150 ml di acqua. Strofinare questa miscela sullo sporco e risciacquare e rimuovere la miscela. Basterà asciugare le scarpe per godersi i risultati.

Come pulire le scarpe da ginnastica in pelle
Anche le scarpe da ginnastica in pelle meritano molta la cura. Per pulirle è necessario un panno pulito e asciutto. Una semplice soluzione di acqua con aceto può essere utilizzata per ripristinare il colore più naturale del tessuto. Per rimuovere le macchie è necessario utilizzare l’alcool per i toni più scuri. Il latte detergente è indicato per idratare le scarpe di pelle bianca.

Come pulire le scarpe da ginnastica in pelle scamosciata
Le scarpe in pelle scamosciata sono più facili da pulire. Lo sporco morbido può essere rimosso con una gomma da matita, lo stesso tipo che si usa a scuola. Basta strofinare un po’ la macchia e gradualmente la macchia verrà rimossa.

Prestare attenzione all’utilizzo eccessivo di acqua durante la pulizia della pelle scamosciata, poiché potrebbe danneggiare il tessuto. Il consiglio in questi casi è di mescolare un cucchiaio di balsamo per capelli con due cucchiai di acqua. Mescolare bene e spargerlo su tutte le scarpe, lasciando agire per 15 minuti. Quindi pulire le scarpe con un panno umido per rimuovere il prodotto in eccesso. L’aceto può anche essere utile per rimuovere le macchie. Ma è sempre meglio non esagerare con l’acqua.

Come pulire solette e lacci
Oltre ad imparare a pulire le scarpe da ginnastica, devi anche disinfettare solette e lacci. Per le solette basta spazzolarle bene con del detergente, sciacquarlo bene e lasciarlo asciugare al sole. Ma se la soletta emana del cattivo odore, si puo’ utilizzare del bicarbonato. Mettendo le solette in un contenitore pieno d’acqua e versando del bicarbonato, basterà lasciarle riposare lì alcune ore. Dopo che il tempo è passato vanno strofinate bene, risciacquate ed asciugate. Si consiglia di non strofinare molto.

Pulitori per scarpe di tennis
Dopo i consigli fatti in casa è bene ricordare che esistono anche degli appositi prodotti per pulire le scarpe, in base al tessuto o in base al tipo. In generale per pulire qualsiasi tessuto è importante leggere le istruzioni del produttore, poiché utilizzando alcuni prodotti o alcune miscele fatte in casa potresti rovinare il tessuto delle tue scarpe, quindi è bene sempre leggere le informazioni riportate sulle scarpe, al fine di non danneggiarle e preservarle al meglio.

Eliminare i cattivi odori
L’aceto e il bicarbonato di sodio sono alleati importanti per coloro che vogliono imparare a pulire le scarpe da ginnastica e rimuovere il cattivo odore. È anche importante ricordare che la spazzolatura, quando si puliscono le scarpe, deve essere eseguita anche internamente, poiché è naturale che lo sporco e il sudore sui piedi possano essere la causa di un odore leggermente sgradevole. In alcuni casi si consiglia anche di mettere le scarpe da ginnastica esposte al sole una volta alla settimana, poiché ciò aiuta anche a prevenire i cattivi odori, ma alcune volte puo’ anche rovinarle, quindi fate attenzione.

Altre precauzioni per imparare a pulire le scarpe da tennis
Un altro dettaglio che fa la differenza quando si impara a pulire le scarpe è la forma. Molte persone lo dimenticano, ma la verità è che alcuni tessuti, come la pelle o la plastica, si deformano dopo il lavaggio o una pulizia più intensa.

Per evitare che la forma della scarpa cambi, è necessario riempirla internamente con tessuto o altro materiale che può anche essere inumidito durante la pulizia e che mantiene la forma della scarpa. Questo trucco è essenziale per far in modo che la scarpa quando si asciugherà del tutto abbia la sua giusta forma. Seguendo questi suggerimenti, avrai sicuramente scarpe pulite e profumate!

Leggi anche: 4 modi segreti per usare il bicarbonato di sodio nella tua routine di bellezza