Come pulire le macchie di smalto per unghia dai mobili

La manicure è una delle cose più importanti per le donne. Avere delle mani pulite ed in ordine, oltre che per la salute, è un bene anche per il nostro cervello, e ci da forza e sicurezza.

Chiunque sa che è facile che lo smalto versi, e che macchi mobili o vestiti. Oggi vi parleremo pertanto della maniera più veloce e comoda per togliere le macchie di smalto dai mobili.

I passaggi sa seguire sono i seguenti:

1. Se la superficie macchiata è fatta di vetro, basta utilizzare dell’alcool etilico. Lo si può mescolare con acqua e ammoniaca per tentare di ammorbidire le macchie più ostinate. Non utilizzate nessun tipo di panno per grattare via la macchia, una volta fatto effetto il composto, basterà un semplice panno di cotone, così da evitare che il vetro si graffi.

2. Se la superficie macchiata invece è composta di marmo invece è preferibile utilizzare l’acetone. Basterà intingere del cotone nell’acetone, e poi trattare direttamente la macchia. Si consiglia di non utilizzare acetoni che contengano oli. Una volta trattato con l’acetone, rimuovere con un panno bagnato di acqua, e se lo si desidera, si possono aggiungere delle gocce di sapone per le mani.

3. Cambia un po’ quando ad essere macchiata è la superficie in legno. Le superfici in legno sono molto delicate, pertanto si consiglia di posizionare del nastro adesivo intorno alla macchia,e poi trattare con del cotone idrofilo imbevuto di acetone. Siccome l’acetone può essere aggressivo per il legno, rimuovendone la vernice e la lucentezza, si consiglia di applicarlo piano, senza inzuppare completamente il cotone, altrimenti si rimuoverà anche la vernice originale del legno.

4. Per quanto riguarda le superfici in porcellana, è consigliabile utilizzare la trementina. La trementina è un olio ottenuto dalla lavorazione del legno, estratto dagli alberi di conifere, davvero molto utile ed efficace. Una volta applicata la trementina sullo smalto, basta risciacquare con acqua e sapone, e brillerà come nuovo!

5. Se lo smalto ha macchiato le fughe del muro o del pavimento, basterà trattare le macchie con uno spazzolino imbevuto di acetano, e poi alla fine risciacquare con acqua e sapone. Le fughe sembreranno come nuove!

Leggi anche: 7 incredibili tecniche di pulizia dei tappeti