Come pulire le AirPods in modo da non rovinarle

Gli airpod non sono normali auricolari, perché ci consentono di avere a che fare con lunghe sessioni di allenamento senza che queste si rompano o perdano colpi. Sono abituate a sopportare il sudore di una lunga sessione, ma è bene ricordare che non possiamo pulirle usando l’acqua.

Apple lo sconsiglia vivamente. Si sa, queste non sono cuffie normali dato che ormai le portiamo sempre con noi, per parlare al telefono, per ascoltare musica o per ascoltare l’audio di un film ecco perché lo sporco si accumula al loro interno senza mezzi termini.

Credit: Wikipedia

È importante non compromettere l’integrità del dispositivo. Si dice che le nuove airpod possano essere usate anche sott’acqua, mentre si nuova magari, ma per adesso non c’è nulla di ufficiale. Per pulirle allora dobbiamo seguire poche e semplici operazioni:

Usare un panno morbido e privo di lanugine e soprattutto asciutto, e per pulire le griglie degli altoparlanti possiamo usare un bastoncino di cotone asciutto. Rimuoviamo i detriti con estrema cura e con una spazzola pulita e asciutta con setole molto morbide.

Per quanto concerne la custodia è molto importante tenerla a lucido sempre come nuova, dato che questa carica le nostre airpod e le protegge quando non le usiamo. La società di Tim Cook consiglia di pulirla con un panno in microfibra e anche in questo caso è fondamentale che nessun liquido penetri al suo interno.

Una spazzola pulita e asciutta con setole morbide può tornare molto utile in tali casi. Non usare materiali abrasivi che potrebbero danneggiarla. E non inseriamo nulla nelle porte di carica per evitare che i contatti metallici siano danneggiati.

Seguendo questi consigli che vengono elargiti dalla casa madre, siamo tranquilli di non incorrere in fatali errori che potrebbe compromettere il buon funzionamento delle nostre bellissime airpod.

Di seguito potrete trovare un video in italiano dove viene spiegato come pulire le vostre airpods senza rischiare di danneggiarle. Tenerle pulite è molto importante, anche per la vostra salute.


Leggi anche: Come cucinare il riso senza che si bruci o diventi una poltiglia