Come eliminare le macchie dalle superfici in marmo

È certamente uno dei materiali, che si trovano in commercio per arredare la casa, dalla bellezza imbattibile e risulta, infatti, tra i complementi di arredo più eleganti. È un materiale molto bello e tanto resistente quanto delicato, in quanto soggetto a graffi e alle macchie. Risulta complicato da pulire e mantenere, infatti, se non si presta attenzione durante la detersione di queste superfici, esiste il rischio di rovinarle per sempre.

Per fortuna esistono alcuni rimedi fai da te che possono essere d’aiuto per la rimozione delle macchie, che esse siano di acqua, cibo, ruggine o anche aceto. La regola generale da seguire è che le macchie, dalle superfici in marmo, vanno rimosse il prima possibile. Il materiale è estremamente delicato e la sua cura deve essere eseguita in maniera metodica per evitare qualunque tipo di danno. È assolutamente sconsigliato, per la sua detersione, l’utilizzo di aceto, candeggina o ammoniaca.

Basterà seguire questo procedimento per far sì che il marmo torni splendente:
– Aiutandosi con un panno, rimuovere il possibile liquido rimasto sulla superficie, facendo attenzione a non espandere la macchia ed evitando di strofinarlo
– In una ciotola, mischiare acqua e bicarbonato di sodio, in maniera tale da preparare un composto pastoso
– Distribuire la miscela su tutta la zona interessata, coprire con la carta da cucina e lasciare agire
– Una volta asciugata la pasta di bicarbonato di sodio e acqua, rimuovere il tutto
– Risciacquare il tutto con dell’acqua pulita e asciugare con un panno in microfibra.
Se si vogliono provare altre modalità, in commercio si trovano dei prodotti specifici adatti al trattamento delle macchie di marmo.

Come comportarsi per la pulizia del marmo bianco?
Nel caso in cui il marmo fosse bianco, o di una qualunque colorazione chiara, si rischia che la macchia, se non rimossa a tempo debito, risulti ancora più evidente. Il trucco per la pulizia di questo materiale è quello appena scritto, oppure si può tentare la sua detersione con acqua calda e sapone neutro. Per riuscire a ridonargli la sua immancabile lucentezza, occorrerà diluire una piccola quantità di acqua ossigenata in un litro di acqua. Immergere un panno pulito nella miscela, cospargere tutta la superficie ed asciugare con un panno di cotone.

Cosa fare se la superficie di marmo è sporca di urina di animale?
Purtroppo può succedere più spesso di quanto si pensi che il nostro animale domestico non riesca a trattenersi ed urini sul nostro pavimento in marmo. Come comportarsi in questi casi? L’urina solitamente è molto aggressiva ed è in grado di penetrare i pori presenti nel marmo, rendendo complicata la sua rimozione. Ecco perchè bisogna agire nella maniera più rapida utilizzando carta assorbente o asciugamani, in modo da riuscire ad assorbire quanto più liquido possibile ed evitare che penetri nel marmo. Non appena avremo rimosso tutta l’umidità, andremo a passare una scopa inumidita con acqua calda e sapone neutro. È consigliabile possedere una scopa da utilizzare solamente in questo caso, per evitare la proliferazione di batteri. In commercio esistono molti prodotti specifici che si possono trovare nei negozi di animali e che aiuteranno ad eliminare i cattivi odori.

È possibile rimuovere le macchie di ruggine dalle superfici in marmo?
Le macchie di ruggine possono essere causate dal contatto di alcuni metalli con l’umidità e questo potrebbe far comparire questi fastidiosi aloni sulle nostre superfici in marmo.
Fortunatamente è possibile rimuoverli, seguendo questo semplice procedimento:
-Creare la pasta di bicarbonato di sodio e acqua
– Applicarla su tutta la zona interessata
– Lasciare agire ed asciugare
– Preparare una nuova miscela composta da due cucchiai di bicarbonato di sodio per una tazza di acqua, da mescolare fino a quando il tutto non sarà totalmente amalgamato
– Con l’aiuto di un panno in microfibra imbevuto nella miscela, applicare il tutto sulla macchia, fino a quando non sarà interamente rimossa.
Una piccola accortezza da seguire è di cambiare l’acqua e sciacquare spesso il panno che utilizziamo per evitare che la ruggine continui a spargersi.


credit: pixabay/peter774

In conclusione, la cosa più importante da ricordare riguardo alla pulizia del marmo, è di trattare queste superfici con grande cura, in quanto questo materiale è molto delicato e si potrebbe rovinare in modo irreparabile. Quindi ricordarsi di non usare prodotti troppo aggressivi, preferendo invece i rimedi naturali specifici per questa tipologia di pulizia.

LEGGI ANCHE: Il metodo per pulire le ruote della sedia da scrivania: ecco cosa fare