Come aprire una bottiglia di vino senza cavatappi. Ti basta usare una cosa che tutti abbiamo!

Bere una bottiglia di vino in compagnia rientra sicuramente tra i piaceri della vita. Il vino si accompagna bene in ogni tipo di occasione, è perfetto per una cena romantica o con amici o anche per un impegno di lavoro. Tenere tra le mani un bicchiere di vino può essere qualcosa di rilassante, ma per bere del vino la prima cosa da fare è aprire la bottiglia, esistono diversi tipi di cavatappi, ma a volte nelle case può mancare.

Magari avete donato una bottiglia di vino ma in casa non hanno ancora il cavatappi, come fare per aprire la bottiglia? Questo potrebbe essere un problema, si potrebbe pensare di mettere da parte la bottiglia e bere il vino dopo l’acquisto dell’apribottiglie, oppure si può fare di ogni necessità virtù e trovare un modo alternativo.

Dunque se non avete un apribottiglia a portata di mano, potete aprire una bottiglia con un oggetto che sicuramente avete tutti in casa ed in generale anche fuori casi, ovvero una chiave. Ebbene si, una chiave in assenza di un cavatappi può servire per aprire una bottaglia. Se vi state chiedendo come fare, basta guardare il video che segue in cui un uomo mostra come fare.

L’uomo prende una chiave la inserisce nel tappo della bottiglia inclinandolo a 45 gradi e dopo averla posizionata bene prosegue con l’estrazione del tappo. Basta impugnare la chiave e tirarla verso di se, in questo modo il tappo di sughero esce piano piano, poi occorre proseguire rotandola fino a tirarla fuori.

Dal tutorial sembra una soluzione semplicissima e facilissima. Si tratta una tecnica che sembra semplice, ma di certo da utilizzare solo in mancanza di un cavatappi. Insomma non ci possono essere degli impedimenti per aprire una bottiglia di vino, basta trovare una soluzione alternativa per stappare una bottiglia in ogni occasione.

Potrebbe interessarti anche: Sapete a cosa serve il fondo concavo delle bottiglie di vino? Ecco qual è la spiegazione