Antonella Clerici siamo abituati a vederla cosi, con i capelli biondi e mossi, ma l’avete mai vista mora? Lo scatto che non ti aspetti.

In tanti hanno nella memoria il ricordo di Antonella Clerici con i suoi capelli ricci, mossi e biondissimi, ma forse non tutti sanno che, nel tempo, la nota conduttrice ha sperimentato tante alternative e non sempre si è mostrata come la conosciamo adesso.

I suoi capelli hanno subito moltissime varianti e la Clerici ha sfoggiato alternative tout-court ed acconciature semi raccolte e molti altri stili che davano ampio sfogo alla sua originalità.

Foto: Instagram/Antonella Clerici

E quindi, da giovane, via i capelli biondi a favore di un carrè cortissimo, una mini frangia e capelli scuri, una foto degli anni ’80 la ritrae sorridente e con le mani conserte, mentre indossa una giacca rossa fiammante, insomma pare proprio un esperimento ben riuscito per la bellissima Antonellina.

In un’altra foto possiamo ammirarla con una giacca di frange e lo sguardo accattivante, sempre con i capelli corti, ma questa volta lisci e scuri e soprattutto leggermente bombati sulle punte.

Non siamo sicuramente abitutati a vederla così e si tratta di foto di molti anni fa, ma sicuramente anche con i capelli scuri, Antonella sta bene.

Insomma appare come una cambiamento radicale, ma anche con quei tagli sbarazzini riusciva comunque ad esaltare i lineamenti del viso e i suoi meravigliosi occhi cerulei.

E voi quale versione di Antonella preferite? Bionda e coi capelli mossi o castana e con un affascinante carrè?

Il pubblico ovviamente si divide molto su questioni di look come queste, soprattutto se riguardano i propri idoli televisivi.

Foto: gossip-come erano e come sono

In attesa di un nuovo cambio di look, che chissà potrebbe anche avvenire in futuro, possiamo apprezzarla anche in altri programmi durante questo fine 2019, come alla guida dello “Zecchino d’oro” a dicembre, in compagnia di Carlo Conti, appuntamenti sicuramente da non perdere.

Potrebbe interessarti anche: Ignazio Boschetto è uno dei tre cantanti de “Il Volo”, ma ve lo ricordate a “Ti lascio una canzone”? La trasformazione