6 trucchi per sbiancare e igienizzare le sedie e i mobili da giardino. Basta poco per farli tornare come nuovi

Anche le vostre sedie di plastica da esterno si sono ingiallite e vorreste ritrovare il bianco candido del giorno dell’acquisto? È possibile, infatti anche le sedie di plastica hanno bisogno di un po’ di manutenzione per apparire al meglio. L’arredamento da giardino è spesso esposto a intemperie e tende a rovinarsi con estrema rapidità. Se volete recuperare le vostre sedie di plastica esiste una soluzione.

Ci sono ben 6 modi per ripulire al meglio sedie e tavoli in plastica, che generalmente vengono lasciate fuori in giardino, al sole e al freddo. Ecco quali sono le soluzioni migliori. Si tratta tutti di rimedi casalinghi da poter attuare immediatamente, perchè l’occorrente lo trovate sicuramente in casa vostra.

Foto: pixabay/MabelAmber

1.Aceto: sembra essere la panacea della pulizia casalinga, si tratta di un metodo molto antico. Utilissimo per ogni tipo di pulizia casalinga questo prodotto si rivela ottimo anche anche per i mobili in plastica. Bisogna fare un mix con un 1 litro di acqua calda e ½ bicchiere di aceto di vino bianco e strofinare i mobili con un panno inumidito, dopo di che occorre asciugare bene. Per una migliore profumazione aggiungere olii essenziali.

2. Bicarbonato: altro elemento reperibile in casa e al supermercato con pochi euro il bicarbonato è ottimo per le pulizie casalinghe e molto efficace come sbiancante. Potete preparare il seguente composto: 1 litro di acqua e 2 cucchiai di bicarbonato, da passare sui mobili con un panno e risciacquare.

3. Candeggina: è un classico, meno naturale e un po’ più aggressivo rimane in ogni caso molto efficace sul bianco. Garantisce una azione disinfettante e una pulizia asettica. Almeno una volta a settimana preparate una bacinella di acqua calda e candeggina, poi con guanti e spazzola pulite.

4. Acqua Ossigenata: ecco un altro prodotto alla portata di tutti e che sicuramente potrete reperire in casa con estrema facilità. Cercate dunque la vostra acqua ossigenata e preparate questa soluzione: 1 litro di acqua, 3 cucchiai di acqua ossigenata, 2 cucchiai di bicarbonato e ½ cucchiaino di detergente per piatti. Anche il bicarbonato è un ottimo sbiancante. Passate con un panno la mistura e risciacquate per ottenere un bianco splendente.

5. Limone: basta aggiungere in una bacinella con acqua del succo di limone e del detergente per piatti, mettere il liquido sulle sedie per ripulirle, troveranno nuovamente la brillantezza.

6. Sapone di Marsiglia: usatene 2 cucchiai in 1 litro di acqua calda e nebulizzate il prodotto direttamente sulla superficie che dovete ripulire, non solo verranno ben pulite ma anche igienizzate e sapranno di un buon profumo. Non vi resta che provare.

LEGGI ANCHE: Come pulire a fondo il pavimento del balcone o del terrazzo con metodi naturali.