5 trucchi per disinfettare la tua camera da letto, sarà priva di polvere e batteri!

Disinfettare la stanza è fondamentale per prevenire malattie fastidiose. La nostra camera è il luogo dove dormiamo e dove passiamo più tempo, accumulando inevitabilmente sporcizia e batteri. Inoltre, la presenza del letto, dei cuscini e di qualche tappeto favorisce moltissimo la formazione e la presenza di microorganismi che possono causare allergie, come gli acari della polvere.
Questi microorganismi si nutrono dei residui di cibo, dei residui di pelle morta e proliferano nella polvere.

Per questi motivi è fondamentale effettuare una pulizia profonda della nostra camera da letto. In questo articolo, vi sveleremo 5 trucchi per ottenere delle stanze perfettamente pulite e soprattutto disinfettate.

Prenditi cura del tuo letto ogni mattina
Questo probabilmente è il consiglio più noioso, ma è anche il più utile. Ogni mattina, quando ti svegli, rimuovi le lenzuola e le coperte e apri la finestra. Lascia entrare il sole, e aspetta una mezz’ora che uccida gli acari di materasso e lenzuola. Altra cosa importante, cambia le lenzuola ogni settimana e lavale almeno a 60°: ti permetterà di avere una pulizia impeccabile del letto.

Lavare spesso i cuscini
I cuscini sono il più grande ricettacolo di germi e polvere e, per questo, vanno lavati molto spesso. Sfoderateli e lavateli almeno una volta ogni 2-3 settimane per rimuovere i residui di sudore, batteri e acari allergeni.

Disinfetta una volta a settimana il materasso
Per disinfettate a fondo e perfettamente un materasso avrete bisogno del bicarbonato di sodio. Spargetelo sul materasso e lasciatelo agire per 3 ore, aspirate con l’aspirapolvere e il gioco è fatto! Il bicarbonato è un incredibile disinfettante naturale.

Non riempire il comodino!
E’ fondamentale mettere sul comodino solo lo stretto indispensabile, per due motivi. Innanzitutto, se lasci molte cose sul comodino, sarà molto più lungo e noioso tenerlo pulito. Inoltre, gli oggetti accumulano polvere, ambiente preferito degli acari. Bastano un buon libro ed una piccola lampada.

Attenzione alle tende e alle finestre!
Tutti tendiamo a sottovalutare quanta polvere e sporcizia possono accumulare le nostre tende. Per questo motivo, è fondamentale staccarle e lavarle ogni due settimane. Non dimenticate di lavare anche le finestre e le persiane!

Leggi anche: Come pulire il microonde in poco tempo senza detersivi chimici!