5 Consigli perfetti per non abbandonare nuovamente la dieta

Alcuni consigli da seguire per fare in modo di non abbandonare la dieta che stiamo seguendo
Quante volte è capitato di decidere di iniziare una dieta ed interromperla dopo pochi giorni dal suo inizio? Nel momento in cui arrivano le prime difficoltà decidiamo di abbandonare tutto e mandare all’aria i piani alimentari stabiliti.

Ma potrebbero essere utili alcuni suggerimenti, che potrebbero aiutare a non demordere e a continuare a seguire il regime alimentare, senza incappare negli errori più comuni che si fanno durante questo percorso.

• Evitare la frustrazione
Iniziare una nuova dieta può causare dei momenti difficili e di facile stress. Questo avviene sia perchè il corpo si deve abituare al nuovo regime alimentare, sia perchè la nostra mente deve accettare le limitazioni che questo comporta. Ricordate che le sensazioni che state provando, sono state vissute da chiunque abbia seguito una dieta prima di voi e quindi, siete benissimo in grado di sopportare ogni tentazione.


credit: pixabay/PublicDomainPictures

• Evitare il continuo controllo del peso
All’inizio sarete continuamente tentati dal verificare i risultati della dieta, effettuando anche più salti giornalieri sulla bilancia, ma questo è veramente negativo, perchè a volte il peso varia a prescindere dal cibo, subendo delle modifiche in base all’idratazione e all’ora del giorno. Cercate di stabilire un giorno settimanale e pesatevi solo quella volta, tenendo un appunto in modo da confrontarvi i cambiamenti a distanze non troppo ravvicinate.

• Le porzioni
Una delle fasi più importanti è seguire perfettamente i dosaggi consigliati. A volte vi sembrerà che questi siano eccessivi, mentre altre che siano esigui, ma ricordate che il medico vi ha rilasciato un regime alimentare adatto alla vostra persona, calcolando i fabbisogni energetici e proteici necessari al vostro corpo. Seguire attentamente la calibratura delle porzioni, serve ad evitare l’effetto yo-yo, quindi perdere e riprendere peso in maniera totalmente scostante.

• Gustarvi un singolo pasto libero a settimana
Nelle diete, anche lo sbalzo calorico ha un’importante spazio. Permettendovi un piccolo extra, una singola volta alla settimana, garantirete al vostro metabolismo di attivarsi subendo un’accelerazione. Ovviamente questo pasto deve essere sempre proporzionato, concedetevi magari una pizza accompagnata da un bicchiere della vostra bevanda preferita, ma non eccedete troppo o vanificherete gli sforzi fatti fino ad ora.

• Riorganizzate la vostra cucina
Date un nuovo aspetto al vostro regno culinario. Eliminate tutto ciò che non fa parte del nuovo regime alimentare e diminuirete così le tentazioni. Organizzate in maniera accurata i nuovi prodotti negli appositi spazi e riuscirete a gestire al meglio ogni momento trascorso durante la preparazione dei vostri cibi.

LEGGI ANCHE: Muffa sul formaggio? Cosa fare e come conservarlo al meglio