4 soluzioni naturali per rimuovere il grasso dalle finestre della cucina

La cucina è una delle stanze della nostra casa più utilizzate e per questo tende a sporcarsi maggiormente. Preparare pietanze crea spesso fumo e sporco e spesso questo si deposita sulle superfici e sulle finestre. Lo sporco che si annida in cucina e spesso ostinato e persistente ma ecco delle soluzioni semplici e naturali per combatterlo.

Sebbene ci siano diversi detergenti sul mercato che promettono di rimuovere il grasso, dai vetri della finestra della cucina a volte i prodotti chimici non sono sufficienti per rimuovere lo sporco ostinato. Vediamo quali sono i nostri alleati naturali.Ecco 4 ricette da provare

Foto: pixabay/nastya_gepp

1. Aceto e limone
Con questi due ingredienti di origine naturale puoi creare uno sgrassatore fai da te per rimuovere dalle finestre della cucina lo sporco. Basta mischiare i seguenti ingredienti in uno spruzzino. 1 cucchiaino di olio vegetale crudo (5 ml), 2 tazze di aceto bianco (500 ml), ½ tazza di bicarbonato di sodio (100 g), ½ tazza di succo di limone (125 ml), 2 tazze d’acqua (500 ml) e poi vaporizzare il mix sui vetri, fai agire per 5 minuti, e poi rimuovilo con un giornale o un panno.

2. Amido di mais
Questo ingrediente è ideale per assorbire i residui di olio e il grasso. Ingredienti: 2 tazze d’acqua (500 ml), 1 cucchiaio di amido di mais (amido di mais) (15 g), 2 cucchiai di aceto bianco (20 ml),
Bisogna riscaldare due tazze d’acqua e aggiungiere il cucchiaio di amido di mais e un po’ di aceto.

3. Bicarbonato di sodio
Questo ingrediente è fondamentale per la pulizia casalinga soprattutto se unito al limone, pulire i vetri sarà molto semplice. Basta cospargere il bicarbonato di sodio su una spugna leggermente umida e strofinare infine sciacquare bene e asciugare.
Una ricetta alternativa è composta da: 2 cucchiai di bicarbonato di sodio (30 g), ½ tazza di succo di limone (125 ml), 2 tazze d’acqua (500 ml).

4. Cipolla
Sebbene non abbia l’odore più gradevole del mondo, è un ingrediente economico ed efficace per la pulizia del vetro. E se lo mescoli con 30 ml di aceto, il risultato è eccezionale. Strofina la cipolla sulle finestre, inumidisci un panno con l’aceto bianco e rimuovi il grasso e i residui di cipolla.

LEGGI ANCHE: Via gli aloni sui vetri! Ecco alcuni trucchi per averli sempre puliti, lucidi e brillanti