4 Curiosità sui mancini che probabilmente non conoscevi

Solitamente si scopre di essere mancini già in tenera età, in quanto la mano sinistra diventa quella principale e questo viene definito durante gli anni scolastici grazie alla scrittura. Esistono varie curiosità riguardo al mondo dei mancini, che ancora sono, dalla società, discriminati in quanto viviamo in una società che per il 90% è destrimane.

Proprio perchè solo il 10% della popolazione mondiale utilizza come mano principale quella sinistra, che questi sono costretti ad utilizzare utensili creati appositamente per i destrimani, in modo tale da far diventare la loro vita abbastanza complicata nel piccoli gesti di tutti i giorni. Nonostante questo, la destrezza che riescono ad accentuare li rende molto più creativi e migliori in molte attività. Scopriamo insieme allora le curiosità sui mancini di cui non tutti sono a conoscenza.


credit: pixabay/athree23

Abilità più sviluppate rispetto ai destrimani
I mancini, per natura, tendono ad avere un’immaginazione e una creatività più spiccate rispetto ai destrimani. Risultano essere più creativi, sono maggiormente avvezzi alle arti e riescono a dimostrare una migliore capacità di espressione, verbale e non verbale, rispetto agli altri.

Riescono con più facilità a fare più cose contemporaneamente
I mancini si sono sempre dovuti barcamenare in maniera più rapida ed efficiente, rispetto ai destrimani, in quanto devono affrontare più difficoltà logistiche. Questo li porta però ad avere una comunicazione tra i due emisferi del cervello che risulta più veloce. Ecco perchè, per loro è più semplice riuscire ad eseguire più azioni nello stesso momento, riuscendo a completarle tutte senza alcun problema.

Riescono a passare i test di guida nel minor tempo
Secondo alcuni studi effettuati, i dati statistici hanno dimostrato che esiste uno stacco del 10% tra mancini e destrimani per quanto riguarda i test di guida. Pare infatti che il 57 % dei mancini superi i test di guida già al primo tentativo, rispetto ai destrimani che ci riescono solamente al 47%.

Riescono meglio nella attività sportive
Una delle più grandi abilità delle persone mancine la possiamo trovare certamente negli sport e nel combattimento. Pare infatti che la proporzione di mancini, rispetto ai destrimani, in sport come il pugilato, il baseball, il calcio o il tennis, sia molto elevata stando alla percentuale mondiale di persone mancine; infatti una persona su 5 che si dedica a questi sport è mancina. Tra gli sportivi mancini più famosi non si possono non citare Leonel Messi, Rafael Nadal, Diego Armando Maradona e Oscar de la Hoya.

LEGGI ANCHE: I 5 cibi che è meglio evitare se NON vuoi invecchiare più velocemente