3 Trucchetti casalinghi per far tornare la vetroceramica del piano cottura come nuova

Cucinare è per la maggior parte delle persone un vero e proprio piacere, a volte anche una scusa per rilassarsi o addirittura scatenare la creatività, provando sempre nuove tecniche e sapori. Purtroppo però, troppo spesso capita che, una volta finito, ci rendiamo conto che la cucina sia in totale confusione e la sua pulizia diventi molto noiosa.

Soprattutto per quanto riguarda il piano cottura, al giorno d’oggi ne esistono davvero molte tipologie e le più moderne, create in vetroceramica, possono spesso diventare davvero difficili da pulire in quanto c’è il rischio che si vadano a graffiare tentando di rimuovere le macchie più ostinate.


credit: pixabay/Myriams-Fotos

Esiste però un piccolo trucco che ci donerà la possibilità di effettuare una pulizia completa del nostro piano cottura in vetroceramica, rendendolo perfettamente pulito e brillante e senza alcuni rischio che questo si danneggi. Naturalmente questo trucchetto va effettuato quando il piano cottura è freddo!
La prima cosa da fare è, aiutandosi con della carta assorbente da cucina, eliminare tutti i residui di olio, grasso e cibo che possono essere rimasti su di esso.

A questo punto andremo a versare dell’aceto bianco su un panno morbido in microfibra e lo andremo a strofinare su tutta la superficie del nostro piano cottura.
L’aceto bianco è un prodotto naturale ottimo e in grado di sgrassare al meglio ogni angolo della nostra casa. A questo punto non ci resterà che risciacquare il tutto aiutandosi con un panno in microfibra pulito, imbevuto semplicemente nell’acqua e infine asciugare con molta cura.

Un altro piccolo consiglio riguarda i piani cottura che purtroppo presentano graffi da precedenti detersioni. Esiste infatti un metodo per farli sparire. Occorrerà solamente prendere un panno in microfibra umido e versare su di esso una piccola quantità di dentifricio, che andremo a strofinare sulla zona interessata.
In questo modo ci renderemo conto di come questo prodotto faccia sparire totalmente qualsiasi traccia di graffi, lasciando il piano cottura perfettamente pulito e nuovo come se fosse appena acquistato.

Ma esiste anche un altro trucco interessante da poter utilizzare per quegli strani aloni che si creano, soprattutto se pulite il vostro piano cottura con dello sgrassatore. Abbiamo infatti trovato un interessante trucchetto su Youtube, cosa bisogna utilizzare? Una semplice gomma per cancellare, ci vorrà un po’, ma il risultato vi sorprenderà, provate a guardare il video e vedrete l’incredibile risultato che sono riusciti ad ottenere questi due ragazzi!

LEGGI ANCHE: Fornello elettrico o fornello a gas? Scopri quale opzione è più utile per te