10 vantaggi di lavare i panni con l’aceto

Fare un buon bucato è sempre molto difficile, ma in cucina abbiamo un alleato fantastico che potrebbe migliorare il risultato dei nostri lavaggi! L’aceto, infatti, è un ingrediente magnifico, molto utilizzato per le pulizie domestiche, e che può aiutare anche ad igienizzare e lavare i vestiti.

L’aggiunta di aceto, infatti, elimina i residui di sapone ed elimina le sostanze chimiche nocive. Inoltre rende asciugamani e calze più morbide ed elimina macchie di vino, pomodoro o caffè senza nessuno sforzo. Oltre a risparmiare denaro, dunque, l’aceto può dare una svolta ecologica alla nostra lavatrice. Ecco dieci vantaggi nell’usare l’aceto per lavare i vestiti:

1 l’aceto è un ammorbidente perfetto
Non è necessario ricercare l’ammorbidente più costoso al supermercato, quando in cucina abbiamo la soluzione a portata di mano! Molti si lasciano intimidire dal forte odore, ma vi assicuriamo che in lavatrice gli odori scompariranno, ed i vestiti saranno estremamente più soffici. Provare per credere!

2 è un ottimo anti-odore
Può essere utilizzato per lavare bene vestiti intrisi di cattivo odore: è necessario aggiungere una tazza di aceto durante il lavaggio, il risultato sarà sbalorditivo.

3 elimina gli odori di muffa
La puzza di muffa è una delle più fastidiose e difficili da eliminare. Basta, però, preparare una miscela a base di acqua ed aceto (1 tazza di aceto e 2 di acqua) ed immergerci i vestiti per circa un’ora. L’odore di muffa sarà completamente sparito.

4 elimina le macchie di sudore
Le macchie di sudore, soprattutto sui capi bianchi, sono davvero brutte da vedere e difficili da debellare in lavatrice, motivo per cui spesso i vestiti macchiati in questo modo vengono buttati via. C’è però un rimedio infallibile. Per eliminare questo tipo di macchie, infatti, basta semplicemente mettere un cucchiaio di aceto in 250mL di acqua tiepida, immergere nella soluzione gli indumenti, far passare circa un’ora e risciacquarli e lavarli normalmente. I capi torneranno nuovi!

5 può rimuovere qualunque tipo di macchia
Spesso nessun detersivo riesce ad eliminare le macchie più ostinate, neanche quello più costoso. Prova con 3 cucchiai di aceto e due cucchiai di detersivo liquido mescolati in una tazza d’acqua. Si verrà a formare un composto magico da strofinare sulla macchia interessata. Il risultato vi stupirà!

6 aiuta a non far sbiadire i colori
Aggiungi una tazza di aceto al ciclo di lavaggio. Questo piccolo segreto aiuterà a far mantenere i tuoi capi brillanti come fossero nuovi!

7 combatte ogni tipo di sporco
Se ti ritrovi ad avere dei vestiti estremamente sporchi, all’apparenza quasi da buttare, basta aggiungere una tazza di aceto in cinque tazze di acqua, e portare questa soluzione ad ebollizione. Una volta tolto dal fuoco, si possono immergere i vestiti e lasciarli in ammollo tutta la notte. Il giorno successivo basterà semplicemente risciacquarli e lavarli normalmente.

8 ottimo anche per i lavaggi dei capi nuovi
Per evitare che il colore di pantaloni o camicie nuove si sbiadisca già al primo lavaggio, può essere utile immergere i capi interessati in alcune tazze di aceto assoluto per 10 minuti, e poi lavarli normalmente. Questo li proteggerà.

Created with GIMP

9 un buon alleato per i vestiti di lana
I vestiti di lana richiedono dei lavaggi piuttosto delicati. Mettendoli a bagno per 25 minuti in una soluzione composta da aceto ed acqua li renderà ancora più morbidi.

10 l’aceto è ottimo anche per disinfettare la lavatrice
È importante che il cestello della lavatrice sia sempre pulito, altrimenti si andrà a creare al suo interno un habitat ideale per funghi e muffe, rendendo il lavaggio dei vestiti impossibile e per nulla profumato. Basterà far fare alla lavatrice, almeno una volta al mese, un lavaggio a vuoto con all’interno una tazza di aceto. Scompariranno i cattivi odori e la lavatrice sarà completamente igienizzata.

LEGGI ANCHE: I rimedi della nonna per pulire mocio, stracci e scope: cosa fare