Zucca: i benefici che non conoscevi del cibo autunnale


La zucca è un alimento tipico dell’autunno davvero eccezionale. È ricco al 90 per cento di acqua e possiede un basso apporto calorico, ma allo stesso tempo è ricco di nutrienti come il potassio e la vitamina A e C.

Tra i cibi della stagione è davvero uno dei migliori e quindi dovremmo conoscere le sue qualità. Dato che con la fine dell’estate termina il periodo in cui consumiamo più facilmente una semplice insalata fresca e passiamo a piatti caldi più elaborati, la zucca è una delle soluzioni migliori, risultando perfetta sia in padella, che al forno o al microonde.

Foto: pixabay/wagrati_photo

È molto importante inserire questo prodotto nella nostra dieta, dato che è un ortaggio davvero utile e ricco di sostanze che fanno davvero bene al nostro corpo, senza contare che riesce a saziarci facilmente, quindi per chi sta effettuando una dieta è un perfetto rimedio ai morsi della fame. In questo mese, con l’avvicinarsi di Halloween, la zucca diventa una vera protagonista nelle nostre case, sia per creare dei fantastici addobbi, che fanno impazzire i bambini, sia per creare dei piatti fantastici che riescono a soddisfare anche i palati più raffinati.

Vi basterà infatti tagliarla a tocchetti, aggiungere un filo di olio, un pizzico di sale e qualche rametto di rosmarino, metterla in forno a 180° per una ventina di minuti e avrete preparato in maniera assurdamente semplice un ottimo piatto a base di zucca, dal sapore davvero fenomenale. La zucca contiene un basso livello di carboidrati, solitamente circa 6 grammi di questi ultimi, ogni 100 grammi di zucca e possiede anche delle fibre, molto utili per regolarizzare la nostra digestione.

Per quanto riguarda la sua conservazione è sempre meglio metterla in frigorifero ed evitare di rimuovere il peduncolo della zucca, dato che servirà a garantire la sua umidità e conservarle per periodi abbastanza lunghi.

LEGGI ANCHE: Quanto cioccolato si può mangiare durante l’arco di una giornata quando si segue una dieta sana?