Voglie in gravidanza. Perchè alcune donne le hanno?

È risaputo che quando una donna è incinta, può avere delle particolari vogli di natura alimentare, che nell’immaginario collettivo vanno assolutamente esaudite o il bambino secondo alcune tradizioni, potrebbe portare i segni sul proprio corpo.
Ma di cosa si tratta veramente?

Le voglie a livello biochimico non esistono, ma si tratta di riflessi di natura psicologica e culturale. A svelarlo è il sito BBC che attraverso l’analisi di diversi studi a riguardo cerca di fare chiarezza.

Foto: pixabay/alessandraamendess

Nonostante spesso siano associate a una natura neurologica pare che siano invece dei condizionamenti e che cambino da cultura in cultura. Si tratta di una voglia improvvisa e irrefrenabile di determinati cibi o sostanze. Diverse sono le teorie avanzate da uno studio condotto nel 2014. Innanzitutto non si tratta di qualcosa diffuso in tutte le culture.

Sembra inoltre che sia fortemente correlato all’aumento di peso che tende ad essere giustificato nel corso della gravidanza perchè si tende a voler mangiare più del dovuto. Inoltre sembra che dipenda dalle tradizioni, dalle culture e dai luoghi, la tipologia di voglie. In alcuni casi coincide con elementi nutritivi utili alla gestante in altre con alimenti tipici, ad esempio il riso in Giappone. Non si intende però dire che le voglie siano qualcosa di inventato, ma semplicemente che non hanno natura biochimica.

Spesso l’oggetto delle voglie diventa un pensiero fisso, quasi ossessivo e bisogna assolutamente mangiarlo. Paradossalmente come spiega la dottoressa Julia Hormes, professoressa di biologia alla State University di New York, le voglie e il consumo smodato di determinati cibi in gravidanza può essere dettato dal senso di colpa nei confronti del desiderio di tale cibo.

È importante dunque riuscire a moderare se stesse soprattutto in un periodo delicato come la gravidanza, senza privarsi troppo, ma anche senza esagerare con la scusa culturale e la giustificazione delle voglie.

Leggi anche: La tua ora di nascita non è casuale, potrebbe marcare il tuo destino. Mettiti alla prova!