Vinoterapia: ecco quattro trattamenti estetici da sperimentare da soli o in coppia durante la quarantena.

Non avrete scuse per il poco tempo stavolta e si tratta pure del momento migliore per coinvolgere il vostro partner nei consigli di bellezza di alcuni esperti nel settore. La vinoterapia funziona sia per la cura della pelle, che per il benessere ed il relax, grazie alle forti proprietà antiossidanti di uva e vino.

L’elemento cardine della vinoterapia sono proprietà antiossidanti dei polifenoli dell’uva, delle sostanze chimiche che sono presenti anche all’interno di molti prodotti utilizzati per la cura della pelle, inoltre contiene anche le vitamine C ed E, molto efficaci contro l’invecchiamento cutaneo.

Dunque approfittate di questa quarantena con il vostro partner o da soli non solo bevendo il vino, ma sfruttando anche il vino come trattamento di bellezza.

Ecco di seguito alcuni utili consigli per godere al meglio della vino terapia:

– Potete realizzare una maschera ringiovanente: Mischiate al vino rosso un po ‘di miele per un effetto ringiovanente, antiossidante e anti-invecchiamento.
Bisogna mescolare quattro cucchiai di vino con due di miele, quando saranno ben amalgamati applicare la maschera sul viso con movimenti circolare e rimuovere totalmente dopo 20 minuti con acqua calda.
Le proprietà del vino rosso, insieme a quelle del miele, eliminano le cellule morte, diradano le rughe, idratano a fondo la pelle e combattono le imperfezioni

– Oppure potreste provare un affascinante bagno al vino
Aggiungendo del vino all’acqua calda della vasca da bagno, bastano una o due bottiglie di vino per un bagno di 30 minuti, è possibile aggiungere anche dei petali per rendere il tutto più rilassante insieme a una spruzzata del vostro profumo preferito e dell’incenso. Spegnete la luce e scegliete della musica infine ricordate di sciacquarvi per bene e delicatamente.

– Il vino bianco per capelli lucenti è un ottimo alleato, dite addio a balsami e creme per mantenere i capelli setosi e senza effetto crespo. Basterà mixare acqua e 1 lt di vino bianco, dopo aver lavato i capelli normalmente usatelo come balsamo.

– Potete realizzare anche un ottimo trattamento per il vostro viso per pulire, tonificare e illuminare il volto grazie al vino. Il procedimento prevede un mix di un uovo e un bicchiere di vino, dopo aver amalgamato bene e applicatelo sulla pelle pulita, per 15 minuti.
Per una pelle più soda invece utilizzate mezzo bicchiere di vino rosso e metà di yogurt bianco. Applicalo per altri 15 minuti e risciacqua con acqua fredda. Per la parte finale del trattamento di bellezza è il momento di illuminare il viso. Quindi con un pennello per il trucco iniziate ad applicare il vino su tutto il volto e lasciatelo in posa di nuovo per altri 15 minuti. È importante risciacquare con acqua fredda.

Potrebbe interessarti anche: Le cose sorprendenti che fanno le bacche di goji per il tuo benessere. Ecco come usarle e perchè