Viene effettuato il primo volo di prova del jetpack CopterPack (VIDEO)

Da quando nell’ultimo ventennio si è verificato il cosiddetto boom tecnologico, si sono fatti passi da gigante in varie discipline specialistiche. Moltissimi degli strumenti e dei comfort che oggi abbiamo, sarebbero stati semplicemente inimmaginabili appena due decenni fa. Invece oggi sono entrati a far parte della nostra vita quotidiana, senza che neanche ce ne accorgessimo.

E se vi dicessimo che magari tra un ventennio l’uomo riuscirà a volare semplicemente grazie ad uno zainetto a propulsione? Detta così potrebbe sembrare una esagerazione, ma una compagnia australiana ha brevettato e realizzato il primo prototipo di un jetpack performante. E’ stato denominato CopterPack, e una volta allacciata l’imbragatura, permette di sollevarsi e spostarsi in aria.


credit: Youtube/RT en Español

In realtà il CopterPack, non è il primo zaino a propulsione che viene progettato e realizzato. Tuttavia, per la prima volta il progetto sembra davvero funzionare a dovere, in quanto ecologico, silenzioso e molto pratico. Il vero problema del suo predecessore era la scarsa manovrabilità, e soprattutto il fortissimo rumore dato dai propulsori, che influiva anche sul pilota stesso.

Il CopterPack, invece, si dimostra un passo avanti, con i suoi rotori di 90 cm circa, realizzati in fibra di carbonio a nido d’ape, e super silenziosi. E’ manovrabile tramite delle levette azionabili, simili a quelle dei controller dei videogiochi, oltre ad avere uno stabilizzatore automatico. Anche il livello di altezza è auto regolato da un sensore, che impedisce al pilota di ritrovarsi in situazioni di pericolo.


credit: Youtube/RT en Español

Nonostante si tratti ancora di un progetto in fase di sperimentazione, è già stato realizzato un prototipo del velivolo. Il suo collaudo è stato ripreso in un video, rilasciato anche sulla rete, in modo che tutti possiamo osservarlo e fantasticare sul futuro. Vi lasciamo alla visione del filmato, in cui un giovane pilota si solleva in aria, compie un paio di virate, per poi atterrare sulla spiaggia:

Total
10
Shares
Related Posts