Vi ricordate di Sergio Japino? Era lo storico compagno di Raffaella Carrà, ecco che fine ha fatto oggi

Ci sono storie d’amore destinate a segnare l’immaginario di tante generazioni, una di queste è sicuramente quella fra Sergio Japino e Raffaella Carrà, due anime quasi in simbiosi, unite dall’amore e dall’arte.

Sergio nasce nel 1952 a Ventotene, in provincia di Latina e fin da subito si getta a capofitto nel mondo della danza alla scuola Gino Landi. Ed è solo questione di tempo perché arrivi al piccolo schermo come coreografo in trasmissioni come Pronto, Raffaella? E Fantastico 3.

Nel giro di poco tempo, fra Japino e Raffaella, si instaura un rapporto lungo e duraturo, un rapporto amoroso che li porta ad una stretta collaborazione anche artistica rendendoli due delle personalità più influenti e celebri del piccolo schermo.

L’amore fra i due dura tre anni, poi naufraga nel dolore. Ma i due rimangono comunque sempre in contatto, due anime unite, ora, solo dalla passione artistica.

Nel 1991 Sergio, infatti, diventa regista di Carramba! Che sorpresa e Carramba! Che fortuna, programmi che riporteranno in auge la sua mitica amica Raffaella e qualche anno dopo la sua direzione artistica riesce a farsi largo anche su un panorama internazionale.

All’inizio parlavamo di predestinazione, ed è proprio quella che unisce i due, dato che già quest’anno, 2019, i due sono tornati insieme sulle reti nazionali con il programma “A raccontare comincia tu”.

Sergio dice che non c’è alcun segreto fra loro due, una relazione profonda che sicuramente dimostra come siano stati in grado di mantenere i rapporti anche superando i problemi sentimentali.

D’altronde quando due persone s’intendono alla perfezione non c’è problema che tenga e la coppia probabilmente lavorerà per sempre insieme continuando ad esaltare gli spettatori italiani. Oggi Sergio ha anche una bambina di nome Jessica. Certi legami non finiscono mai, perché non possono finire mai.

Total
1
Shares
Related Posts