Vi ricordate della protagonista di Sabrina vita da strega? Oggi ha 43 anni, ecco che fine ha fatto e cosa fa

Sabrina, vita da strega è stata una serie televisiva molto apprezzata, andata in onda alla fine degli anni novanta. Il telefilm raccontava di una ragazza, Sabrina appunto, che il giorno del suo sedicesimo compleanno scopre di essere una strega e dovrà vivere con le sue zie, anche loro streghe, fino a quando non avrà capito come controllare i suoi poteri. Con il gatto parlante Salem e le sue zie abbastanza stravaganti, Sabrina si troverà sempre a districarsi tra le situazioni più assurde e divertenti.

La protagonista della serie tv è Melissa Joan Hart, divenuta famosa già da bambina, partecipando a molte pubblicità. I suoi genitori, Paula e William Hart, divorziano nel 1994 e la madre si risposa con un produttore cinematografico. Ha una famiglia davvero numerosa, composta da tre sorelle, un fratello e tre sorellastre, che hanno tutti intrapreso la carriera attoriale.

credit: Sabrina, vita da strega

Visto il successo avuto con Sabrina vita da strega, Melissa riesce a partecipare a svariati film e la troviamo anche come protagonista nel video musicale della canzone “You drive me crazy” della sua grande amica Britney Spears.
Nonostante sia trascorso molto tempo dalla fine della serie, ancora oggi dopo tanti anni, il volto della Hart rimane indimenticabile nella memoria di chi non ha perso una puntata del programma.

Ma come ritroviamo oggi l’attrice?
Oltre ad aver continuato la carriera da attice, oggi ha 44 anni ed è anche una regista di grande successo. È inoltre vicepresidente della Hartbreak Films, la società di produzione cinematografica, fondata dalla madre Paula nel 1993.

Nel luglio del 2003 convola a nozze con il musicista Mark Wilkerson e come location del matrimonio scelgono l’Italia, per la precisione Firenze. La coppia ha tre figli: Mason nato nel 2006, Braydon nel 2008 e Tucker nel 2012.
Oggi possiamo notare sicuramente i segni del tempo sul suo viso, ma comunque la bellezza che l’ha sempre contraddistinta è rimasta intatta.