Vanessa Incontrada si commuove ed emoziona tutti con il suo monologo che entra dritto al cuore “La perfezione non esiste”. Il video

20 anni sono tanti, si cambia si cresce e ci si racconta. Questo è quello che Gigi D’Alessio e Vanessa Incontrada fanno nel loro programma in onda venerdi su Raidue “20 anni che siamo italiani”.

Proprio durante l’ultima puntata andata in onda Vanessa si è raccontata in una sorta di confessione commovente per lei e per tutto il pubblico che ha ascoltato le sue parole.

Foto: Facebook/Rai1

Il monologo recitato dall’attrice e conduttrice spagnolo durante lo show del venerdi entra dritto al cuore.

Vanessa senza mezzi termini rivela una certa vulnerabilità e insicurezza, ma le sue parole sono davvero profonde e fanno riflettere non poco. Potrebbero essere le parole di molte donne.

Ecco cosa dice Vanessa: “La perferzione non esiste, so di non dire una grande novità. Ma io lo voglio gridare. Magari l’avessero detto prima a me. Bisoegnerebbe inserirla tra i primi insegnamenti che ci danno. Sai quanto tempo ho perso a cercarla? Come in amore, io pensavo di dover esser perfetta per trovare l’uomo della mia vita. Alla fine ho trovato un uomo molto speciale, mio marito, che mi ha detto di sorridere per i miei difetti. Ed è vero. Si è preso il pacchetto intero, pregi e difetti e io con lui.”

E continua così “Vorrei parlare alla Vanessa di 20 anni fa le direi questo. Volevo diventare ciò che non sono, tutti mi volevano diversa. […] Se fossi nata negli anni trenta cinquanta, quando il modello femminile era morbido, sarei stata perfetta. Però vivo nel Duemila, e avere le forme è ritenuto sbagliato”

Parole forti quelle di Vanessa, parole che possono essere d’ispirazione a tante persone. L’attrice spesso criticata e presa di mira per qualche chilo in più rispetto alla sua gioventù, dice a gran voce anche alle altre donne e non solo,,che è giusto imparare ad apprezzare i propri pregi e difetti, l’importante non è essere perfetti, ma felici con se stessi.

Vanessa si commuove e conclude in lacrime il suo monologo con queste parole. “Adesso riesco a sorridere, ma non è stato sempre così, perché a volte le critiche feriscono, partono da un cellulare e arrivano dritte allo stomaco. La perfezione non esiste, conta solo ciò che pensi di te stessa quando ti guardi allo specchio…” e poi conclude ricordando a tutti che “la perfezione non esiste”.

Foto: Facebook/Rai1

Un momento televisivo commovente, intenso e pieno di significato. Vanessa Incontrada mostra che sul palco è brava, bella, intelligente, simpatica e anche molto profonda, doti apprezzate da tutte le persone che la seguono e che la amano così, per quello che è.

Potrebbe interessarti anche: Avete mai visto la mamma di Vanessa Incontrada? La somiglianza tra le due e sotto gli occhi di tutti. Sono in giro insieme per presentare il loro libro