USA, il 17enne dietro Trump diventa una star: le sue smorfie si prendono gioco del presidente

E’ stato “battuto” sul suo stesso terreno di gioco, cioè la mimica facciale. Trump è famoso per le sue espressioni facciali, ma Tyler Linfesty non è da meno. E lo ha mostrato al mondo intero.

Trumpo non deve aver preso bene la grande popolarità che il ragazzo sta avendo. Tyler è uno studente di 17 anni e si è trovato proprio alle spalle del presidente durante l comizio a Billings, in Montana.

Ma mentre il presidente degli USA parlava, il ragazzo ha dato il vero spettacolo: le sue espressioni facciali vi divertiranno tantissimo. Grazie alle sue espressioni mostra incredulità, disaccordo e molto alro.

Su Twitter il video è diventato virale e sono tantissimi i video e le foto che girano online del ragazzo.

Su Twitter è anche stato lanciato immediatamente la ricerca a quello che poco prima era uno “sconosciuto”, per questo motivo è stato lanciato #plaidshirtguy, cioè il ragazzo con la camicia a quadri.

Tyler è stato però identificato ed intervistato dai media tradizionali.

Durante il video si puo’ vedere addirittura come Tyler venga allontanato. A causa della sua “condotta” una donna dello staff di Trump si è avvicinata a lui e l’ha fatto allontanare.

Il video è diventato subito virale ed il ragazzo famoso in tutto il mondo. Dopo pochissime ore il suo volto era sugli smartphone delle persone di mezzo mondo.

E’ incredibile pensare che un semplice 17enne si è preso gioco del presidente della nazione più potente al mondo ed è stato visto in tutto il mondo. Non credete?

Cosa ne pensi? Lasciaci un commento con le tue opinioni nell’apposita sezione dei commenti.