Uomini e Donne Mara Fasone pentita di aver lasciato il trono ecco cosa vorrebbe fare adesso.

A Uomini e donne si vocifera il ritorno di un volto noto del programma, l’ex tronista Mara Fasone si dice pentita di aver lasciato anzitempo il trono. Sarebbe pronta a ritornare nel programma per tornare per provare a trovare l’amore.

La ragazza ha risposto in maniera netta alle domande del settimanale Lei, dicendo che tornerebbe in tv per la grande stima che nutre nei confronti di chi lavora nel programma, ma anche per dimostrare a sé stessa che oggi sarebbe in grado di affrontare tutto il percorso.

E per questo si dice pronta come non mai. La ragazza siciliana, che al tempo, ha condiviso il trono con Teresa Langella, Lorenzo Riccardi e Luigi Mastroianni, giunse alla decisione di lasciare la trasmissione per via delle numerose critiche che riceveva da tutte le parte.

Nell’intervista dice di averle sempre accettate fino a quando le critiche si fecero sempre più pesanti, quando coinvolsero non solo lei, ma la sua famiglia. In quel caso, dice, si valicò il limite e decise di andare via dal programma.

La ragazza aveva sempre detto di avere una situazione economica difficile alle spalle e parla degli attacchi di Gianni Sperti: l’opinionista aveva accusato la Fasone di esprimere giudizi un po’ grossolani sui suoi corteggiatori e aveva detto che la ragazza avesse una relazione parallela al suo trono nel programma, sostenendo che lei e i suoi genitori fossero in contatto con i genitori del suo ex.

Accuse che alla lunga hanno sfiancato il percorso di Mara che ha deciso di abbandonare il trono. Oggi si dice cambiata e pentita di aver lasciato quell’esperienza, affermando che si è resa conto che quello era tutto sommato un percorso adatto alla sua personalità che, purtroppo, al tempo si concluse male.

Chissà se Maria le darà una seconda possibilità

Potrebbe interessarti anche: Uomini e Donne nel 1999. Ecco com’era il programma di Maria De Filippi 10 anni fa. VIDEO