Uno “youtuber” compra una casa piena di cianfrusaglie a 6.500 euro per cercare di vendere tutto per 260.500


Conosci il programma televisivo “Who gives more?” Se sì, allora amerai sicuramente il canale YouTube di Alex Archbold, che ha mostrato, in una serie di video, la sua ultima avventura per l’acquisto di una casa nella quale ha trovato le cianfrusaglie più incredibili! Alex Archbold è il proprietario di un negozio di antiquariato in Edmonton (Canada) ed il suo canale YouTube conta già circa 380 mila iscritti.

La sua ultima avventura è stata molto seguita, poiché ha acquistato una vecchia casa a soli 6.500 euro ed è riuscito poi a guadagnare oltre 260.500 mila euro! Questa casa apparteneva a Bette-Joan Rac, un’insegnante di pianoforte, da cui Alex aveva già acquistato in passato una bellissima Cadillac.


credit: Youtube/Curiosity Incorporated

Da pochi mesi Bette è venuta a mancare, ed il figlio quindi ha venduto la sua casa, ormai molto vecchia e piena di cianfrusaglie. Quando Alex l’ha acquistata, in realtà, non credeva sarebbe riuscito a guadagnarci molto, si aspettava al massimo di trovare un buon pianoforte e qualche altro strumento musicale di poco valore, ma si è dovuto decisamente ricredere!

Alex ha mostrato, in ben 17 video, l’esplorazione della casa, e alcune stanze erano davvero strapiene di spazzatura fino al soffitto, ma tra tutti quegli oggetti impolverati è riuscito a scovare delle grandi sorprese.

In casa, infatti, c’erano anche gioielli, anelli d’oro e di diamanti, denaro, vestiti firmati, mobili di valore e persino un lingotto d’argento sotto un materasso. Gli oggetti più interessati sono stati venduti all’asta, e sono stati acquistati da persone provenienti da ogni parte del mondo, Germania, Francia, Inghilterra, Italia…un vero successo!

Lo youtuber, infatti, ha dichiarato di essere riuscito a guadagnare, dopo la vendita all’asta di tutti questi oggetti, circa 260mila euro. Tra gli oggetti non venduti, però, è rimasto il pianoforte, che Alex ha volontariamente deciso di tenere, poiché ha in programma di aprire un bar nel quale vorrà piazzarlo, in ricordo della vecchia Bette-Joan Rac.