Una nave che fluttua? L’illusione che ha sorpreso il Web e che ha un nome particolare


Spesso la nostra vista è capace di giocarci dei tiri mancini, ma nella maggior parte dei casi si tratta di semplici illusioni ottiche. Qualche mese fa proprio una di queste illusioni ha fatto il giro del web, si tratta di una foto in cui si vede una nave che sembra stia fluttuando nell’aria, piuttosto che galleggiare in acqua.

L’immagine in questione arriva direttamente dal Canada e per la precisione da Banff, dove Colin McCallum, mentre era alla guida della sua automobile, si è trovato davanti a questo strano spettacolo e non ha potuto fare altro che raccogliere la prova di questo strano fenomeno.

L’automobilista si è infatti fermato e ha scattato questa fotografia che nell’ultimo periodo è arrivata a tutti, pubblicandola sul suo profilo del social network Facebook, dove ha scritto proprio che si è trovato a contemplare un’illusione ottica.

In realtà esiste una spiegazione ben precisa a questo strano fenomeno della nave fluttuante e questa la possiamo trovare nelle condizioni meteo. Come ha spiegato, infatti, un meteorologo dopo aver visto lo scatto in questione, questo è dovuto a delle particolari condizioni metereologiche che vanno a modificare la luce riflessa sul mare, facendola sembrare il cielo e creando questo particolare spettacolo.

Si tratta di un fenomeno che accade nel momento in cui l’aria fredda, che arriva dall’acqua, si scontra con l’aria calda che sopraggiunge dall’alto. L’aria fredda ha una maggiore densità rispetto a quella calda e questo porta alla creazione di un particolare gioco di luce che va a modificare l’aspetto degli oggetti più distanti da noi.

Ecco quindi svelata la motivazione scientifica di questo fenomeno conosciuto come “illusione ottica: Fata Morgana” dove la nave, ma potrebbe anche essere un’isola, lontana da noi, sembra fluttuare leggera nell’aria ma, in realtà, come spiegato in precedenza, si tratta semplicemente della densità dell’aria che va a creare questa illusione, rendendo praticamente invisibile la linea dell’orizzonte.