Una donna ha quasi buttato via un diamante da 2,7 milioni di dollari credendo fosse un gingillo (FOTO)

In certe occasioni è decisamente opportuno evitare di dare certe cose per scontate, o si rischia di ricevere una sonora fregatura. Una donna di 70 anni si è resa conto di questo in un modo davvero inconsueto, che stava per costarle un occhio della testa. La donna in questione è abituata a fare acquisti di ogni genere, all’interno dei vari mercatini delle pulci e pertanto ha accumulato una notevole quantità di chincaglierie nella sua abitazione.

Una giornata, mentre si stava occupando delle pulizie della sua casa nel Northumberland, in Inghilterra, aveva deciso di gettare via alcuni oggetti che ormai riteneva inutili ed ha scovato una piccola gemma, della grandezza approssimativa di 2 centimetri. La signora era convinta che l’oggettino che aveva tra le mani non fosse altro che un pezzo di bigiotteria ed era sul punto di gettarlo nella spazzatura.

Tuttavia, una strana “vocina interiore” l’ha portata a volersi accertare maggiormente sul valore di quell’oggetto ed ha deciso di farlo stimare da una casa d’aste della sua città. Una volta che il piccolo gioiello è stato valutato alla donna stava letteralmente per “prendere un colpo”. Quello che secondo lei era un semplice gioiellino di bigiotteria, del valore di pochi euro, era in realtà un diamante da 34 carati, il cui valore raggiunge quasi i 2,4 milioni di euro!

La gemma è stata spedita ad Anversa, dove è stata valutata e certificata dal Diamond Grading Laboratory, che ha etichettato il gioiello come la “Secret Stone”. Questo curioso nome è stato scelto proprio per la sua scoperta assolutamente fortuita e verrà messo in vendita il 30 di novembre dalla famosa casa d’aste di Featonby, a Londra.

Sarebbe bastata una minore indecisione e l’anziana signora avrebbe davvero gettato nei rifiuti un bene dal valore incredibile. Ovviamente nella maggior parte dei casi non è tutto oro quello che luccica, ma in determinate circostanze avviene esattamente il contrario.

Total
15
Shares
Related Posts