Una donna australiana scende in una strada allagata per salvare due fusti di birra

Ci sono cose che solo il web sa offrirci senza mezzi termini. A questo mondo abbiamo una serie di opportunità e di necessità per cui vale la pena seriamente lottare. E fra queste ce ne sono tante: il lavoro, la vita, l’amore, i propri figli e tanto altro.
Ma per voi quanto vale un fusto di birra?

Sulle spiagge del Queensland si son verificati una serie di eventi assurdi: il mare ha preso d’assalto la costa che si è trovata ricoperta di una profonda schiuma che ha finito per coprire gran parte della zona. L’alta marea ha fatto diversi danni fra cui distruggere un club australiano, il Beach Vikings Surf Live Saving, e la cosa ha spinto i membri del locale a correre via, com’è logico che sia, per salvarsi la vita e portare a casa almeno la pelle.


credit: Youtube/7NEWS Australia

Ecco, una donna però ha deciso di sfidare il fenomeno in corso, pericolosissimo, come potete immaginare, per salvare, pensate un po’, dei barili di birra. Senza paura si è gettata nella tempesta d’acqua, la donna è saltata sulla strada allagata e ha portato di nuovo sulla terraferma, e finalmente in salvo, due barili di birra. Dopo una cosa del genere, il suo intervento in tv e in radio è stato d’obbligo.

La sua opera è stata considerata un atto eroico e sono tanti i meme prodotti proprio in tal senso che l’hanno come glorificata. Purtroppo gli effetti della mareggiata son stati tanti e anche quando tutto è finito, purtroppo il peggio non è ancora passato. In queste zone, per via delle onde grosse, ci sono molti surfisti, eppure, il mare che per queste popolazioni è fonte di turismo e di soldi è anche origine di tanti mali, un pericolo per tutti, persone, animali e cose. Ma quanto è stato eroico il gesto della donna in questione.