Una cagnolina di strada adotta una scimmia abbandonata e ora nessuno potrà mai separarli.

Purtroppo i casi di esseri viventi abbandonati al loro destino, senza nessuno che gli offra cure sono innumerevoli e interessano diverse specie.

Dai neonati ai cuccioli molte anime vengono quotidianamente abbandonate a causa dell’incuria e la crudeltà umana e spesso finiscono per perdere la vita.

Per fortuna ci sono anche tante anime fortunate che vengono soccorse dalle organizzazioni di volontari che si prendono cura di loro.

Ma questa volta ad effettuare il soccorso non è stato un umano, ma un cane di Cartagena, in Colombia, che con il suo amore ha cambiato il destino di una povera scimmia, che era stata abbandonata.

La storia della loro amicizia ha lasciato in lacrime di commozione tutti gli abitanti.

Gli abitanti del quartiere Olaya hanno visto un cane randagio che camminava con una piccolo scimmia sul dorso.

La loro storia di amicizia è iniziata ben diciotto mesi fa, quando la scimmia ancora cucciola è stata rimossa dal suo habitat naturale, una foresta a nord del paese, e abbandonata in strada lontana dalla madre e dal branco.

Da quel momento i due animali non si sono più separati e il cane si è preso cura della scimmietta come se fosse il suo cucciolo.

Ironia della sorte vuole che pochissimo tempo prima la cagnetta fosse diventata madre ma purtroppo aveva perso l’intera cucciolata.

Così il destino ha fatto incontrare questi due animali bisognosi che si sono presi cura, uno dell’altro, completandosi e confortandosi a vicenda.

La cagnolina ha anche allattato la piccola scimmia abbandonata, oltre a portarla sul dorso come avrebbe fatto la sua mamma.

Una volta intervenuta la polizia ha anche provato a separarle ma il cucciolo continuava ad aggrapparsi alla schiena della sua nuova mamma, come le suggeriva l’istinto e non ha avuto intenzione di lasciarla per alcun motivo.

Un’amicizia particolare quella tra questi due piccoli esseri, lasciaci la tua opinione su questa commovente storia.