Un veterinario rivela cosa provano i cani prima di morire e fa piangere migliaia di proprietari – Il Video


La morte di una persona cara ci fa sentire molto male, anche quando si tratta di un animale domestico, che è sempre molto più che un semplice animale domestico, questo diventa parte della famiglia. È una creatura che ti ama senza esitazione e, di conseguenza, la sua morte può essere molto dolorosa.

Gli animali domestici più popolari sono certamente i cani, che hanno dimostrato di essere ottimi amici. La vita senza i nostri amici canini puo’ essere difficile, ma il momento più doloroso è quello che i cani soffrono poco prima di morire , quello che loro immaginano in quel momento ci spezza il cuore.

Recentemente, le dichiarazioni di un veterinario americano su ciò che accade nella mente dei cani quando si mette in atto l’eutanasia sono venute alla luce. L’informazione è stata pubblicata da una ragazza di Knoxville, nel Tennessee, di nome Jessi Dietrich. La ragazza chiese al veterinario quale parte del suo lavoro fosse la più difficile, e lui rispose che era quella di sopprimere un cane.

Al momento di “addormentare” il cane, la maggior parte dei suoi proprietari non sopporta di essere nella stessa stanza, quindi il cane è solo con la squadra veterinaria al momento della sua morte. Poi negli ultimi momenti di vita il cane, cerca freneticamente di trovare i suoi umani con gli occhi, sfortunatamente, non riescono a farlo.

Questo ha infranto i cuori di molti che lo hanno letto, questa pubblicazione ha ottenuto più di 40 mila retweet e più di 140 mila mi piace. Il tweet ha raggiunto diversi lavoratori dell’Hardcrest Veterinary Hospital, situato in Sud Africa; Per questo motivo, lo staff dell’ospedale ha pubblicato una pubblicazione sulla sua pagina Facebook , fornendo diversi suggerimenti per affrontare la difficile morte di un cucciolo.

“Quando hai un animale domestico, è inevitabile, il più delle volte, che il tuo animale morirà prima di te. Poi, quando devi portare il tuo animale al veterinario per una fine senza dolore, voglio che tu sappia qualcosa … “, così inizia la pubblicazione che l’ospedale ha fatto sul suo account Facebook.

“Sei stato il centro del suo mondo durante tutta la tua vita. Era una parte di te, ma ti conosceva come la sua famiglia. Per favore, non lasciarlo. Non farlo passare dalla vita alla morte in una stanza con estranei , in un posto che non gli piace”, ha detto lo staff dell’ospedale veterinario.

Speriamo che nessuno di noi debba affrontare una situazione così difficile da affrontare come la morte del nostro amato animale domestico. Ma in quei momenti dolorosi, dobbiamo dare il supporto necessario al nostro amico a quattro zampe poco prima di partire.

Condividi questa notizia con i tuoi amici e fai sapere a tutti la verità di quel triste momento!