Un miracolo! Nasce e sopravvive una cagnolina con sei zampe, due code e due sistemi riproduttivi

A volte i miracoli accadono davvero, perché è così che è stata definita la storia della cagnolina Skipper: un vero e proprio miracolo. Si tratta di una cucciola nata dall’incrocio di un border collie ed un pastore australiano, ma la sua sopravvivenza era considerata tutt’altro che certa. Dal momento della nascita anche la sua mamma l’ha rifiutata, perché nata con diverse malformazioni congenite. Skipper ha infatti sei zampette, due apparati riproduttivi, due code, e anche altre anomalie.

La sua nascita era considerata impossibile, o comunque si temeva che la cucciola non superasse i primi giorni di vita. Contro tutti i pronostici, Skipper è nata, è sopravvissuta e adesso sta bene, anche grazie alle cure della clinica Neel Veterinary Hospital, di Oklahoma City. La sua nascita risale allo scorso 16 Febbraio, proprio nella stessa clinica veterinaria negli Stati Uniti.

I suoi medici hanno dichiarato che i nomi scientifici dei suoi disturbi sono monocephalus dipygus e monocephalus rachipagus. Nello specifico, significa che ha una sola testa ed una sola gabbia toracica, ma due: code, regioni pelviche e sistemi riproduttivi. Possiede sei zampe, e oltre ad altre piccole malformazioni, la spina dorsale bifida.

Queste particolarità sono dovute alla presenza di una sorellina, nel grembo della madre, durante la gestazione. Sfortunatamente i feti non si sono separati correttamente durante la gravidanza, e Skipper è nata così. Nonostante questo, i suoi organi interni funzionano perfettamente, e la cagnolina non ha alcun problema a deambulare. Al momento è la clinica che si prende cura di lei, la monitora, la nutre con il biberon e le dona affetto.

Tutte le risposte sono state positive fino ad adesso, e si pensa che Skipper riesca a condurre una vita quasi normale. I medici dell’ospedale dicono che faranno di tutto per permetterglielo, anche se la cucciola avrà bisogno di aiuto per imparare a camminare per bene. Forse sarà necessario un intervento in seguito, a causa di alcune sue malformazioni, che potrebbero arrecarle fastidio.

Dato che le spese saranno ingenti, è stata creata una campagna di raccolta fondi su GoFundMe per aiutare la cagnolina. Se ve la sentiste, potete anche parteciparvi. Vi lasciamo al video di questa incredibile storia, con le immagini della piccola Skipper.